Pergola è il nuovo gioiello dei Borghi più belli d’Italia

Città dei bronzi e del tartufo, Pergola è un antichissimo borgo sito nel cuore delle Marche: ecco tutto quello che c'è da vedere

Da poco entrata nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia, Pergola è considerata “la città dei bronzi dorati“. Ma anche il paese del tartufo.

Piccolo borgo marchigiano, sito in provincia di Pesaro e Urbino nel cuore del Valcesano, è un gioiello dalla lunga storia.

È ricca di tradizioni, Pergola. Di storie, di leggende, di delizie enogastronomiche pregiate. Parte di un territorio abitato sin dalla Preistoria (come testimoniano i reperti neolitici in queste zone rinvenute), è nota soprattutto per il Museo dei Bronzi Dorati e della Città di Pergola.

Al suo interno sono conservati reperti unici e straordinari: il gruppo dei “Bronzi Dorati da Cartoceto di Pergola” è l‘unico gruppo di bronzo dorato esistente al mondo giunto dall’età romana ai nostri giorni. E vederlo significa ammirare un pezzo di storia antica. Costruito come fosse una passeggiata tra le vie della città, il museo espone in realtà molte straordinarie opere provenienti dalle chiese e dai palazzi di Pergola.

Ma non è, questa, l’unica attrattiva che Pergola offre. C’è il Teatro Angel Dal Foco, all’interno degli antichi magazzini del Monte di Pietà, con una pianta realizzata a ferro di mulo per adattarsi alla struttura in cui fu realizzato; e ci sono, soprattutto, le sue chiese medievali. Perché è proprio un’atmosfera medievale, che a Pergola si respira. Soprattutto nei suoi edifici religiosi riportati al loro antico splendore: la Concattedrale col suo Capo Secondo, raro esempio d’oreficeria tardo-gotica; la chiesa barocca dei Re Magi, la chiesa di San Francesco e l’antichissima chiesa di Santa Maria di Piazza, contenente affreschi che rappresentano il meglio della pittura a fresco del Quattrocento marchigiano.

Infine, i Giardini Storici della città, una piacevola passeggiata che conduce attraverso il centro cittadino e che – accarezzando uno dei più importanti monumenti marchigiani ai Caduti della Grande Guerra – raggiunge un interessante punto panoramico.

Ma Pergola è anche sinonimo d’enogastronomia. Qui il tartufo si produce tutto l’anno, il bianco come il nero: nel mese di ottobre si ottiene persino la la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola. Mentre, nel weekend dell’Immacolata, va in scena la CioccoVisciola di Natale, la festa del cioccolato, visciolato e tartufo bianco pregiato.

Un’occasione imperdibile (e golosa) per scoprire da vicino uno straordinario angolo d’Italia.

Pergola

Pergola è il nuovo gioiello dei Borghi più belli d’Italia