Spiagge per nudisti Marche: ecco dove fare naturismo e nudismo

Le spiagge per i nudisti nelle Marche non ci sono, ma in alcune zone le pratiche di naturalismo e nudismo vengono tollerate sia dall'amministrazione, che da altri vacanzieri del posto

Le spiagge per i nudisti nelle Marche non sono regolamentate da specifiche leggi o da amministratoi. Basti pensare che in Italia in tutto ci sono soltanto 5 spiagge adatte ai naturalisti e ai nudisti. In alcune delle altre spiagge la pratica del naturalismo è libera, ma non è regolamentata. Questo è il motivo per cui possono sorgere vari problemi con gli altri turisti venuti nella zona e per cui si necessita di sapere quali delle spiagge delle Marche sono adatte a un pubblico nudista o naturalista. La FENAIT, ovvero la Federazione Naturista Italiana ha stilato una lista di spiagge in cui è possibile praticare nudismo.

La prima delle spiagge in cui è possibile praticare nudismo o naturalismo è la Fiorenzuola di Focara. La si può raggiungere percorrendo la Strada Statale del Santo Bartolo. Quando si arriva all’altezza del camping “Panorama”, si deve proseguire per una delle strade che portano al mare. Non molto lontano c’è la spiaggia del Gabicce Mare, frequentata da persone omosessuali. È una spiaggia naturista che si trova sotto al monte Gabicce. Sempre nella zona c’è anche la spiaggia di Mondolfo, che si distende lungo la foce del fiume, vicino a Marotta.

In provincia di Ancona c’è la spiaggia di Fano. Si tratta di un luogo anch’esso LGBT-friendly, in cui molto spesso arrivano i gay e le lesbiche della zona. Essa si trova tra Pesaro e Fano, su alcune delle scogliere artificiali. Si può accedere a questo posto attraversando i binari della vecchia ferrovia che si trova nella regione. Sempre in provincia di Ancona c’è la spiaggia Portonovo. Si tratta di un posto naturista che si trova a Portonovo d’Ancona, tra i Gabbiani e la Vela. Infine nella provincia di Ancona c’è Sirolo, una spiaggia in cui il naturismo viene tollerato.

Nonostante non ci siano molte spiagge per i nudisti nelle Marche, ci sono quelle in cui le pratiche di naturismo viene tollerato. È questo il caso di Marina di Altidona, una spiaggia naturista situata sotto al camping locale, e di Cupra Marittima, una spiaggia nudista a Ponte Nina. Essa si trova esattamente tra Pedaso e Cupra marittima. È aperta al pubblico di notte e di giorno ed è spesso frequentata da persone LGBT. Infine, tra le spiagge per i nudisti nelle Marche bisogna citare anche il Porto d’Ascoli, nella provincia di Ascoli Piceno. Essa si trova nella zona di Sentina. Purtroppo, tranne queste non si conoscono altre spiagge per nudisti nella zona.

Spiagge per nudisti Marche: ecco dove fare naturismo e nudismo