World Travel Awards: ecco la destinazione migliore per un weekend in Europa

Dove andare nell'estate 2018 per un weekend? Ad Atene! È la capitale greca la "Europe’s Leading City Break Destination 2018"

Qual è la destinazione migliore per un weekend d’estate in Europa? A rivelarlo è stata l’edizione annuale dei World Travel Awards, andati in scena nei giorni scorsi ad Atene.

Ed è stata proprio la capitale greca, ad aggiudicarsi il titolo di “Europe’s Leading City Break Destination 2018“, sbaragliando la concorrenza delle sue tredici prestigiosi “rivali” (in lizza c’erano nomi come Londra, Copenaghen e Parigi). Ma non solo: Atene, che è famosa soprattutto per la sua acropoli, si è aggiudicata anche la vittoria nella categoria “Europe’s Leading Tourist Attraction 2018“.

Così, Atene ha vinto sul Colosseo romano e su Buckingham Palace, per la sua bellezza e per i suoi prezzi competitivi. «La Grecia è una destinazione turistica meravigliosa. L’industria dell’ospitalità è molto importante per il Paese, e negli ultimi dieci anni è migliorata notevolmente», ha commentato il Presidente di WTA (la società che assegna i premi) Graham Cooke.

Il Ministro del Turismo greco, Elena Kountoura, ha aggiunto: «durante i primi cinque mesi del 2018, gli introiti derivanti dal turismo sono aumentati del 14%; gli aeroporti hanno fatturato il 20% in più rispetto agli stessi mesi del 2017, e ci aspettiamo che arrivino 32 milioni di turisti nel corso del 2018».  Cosa piace della Grecia ai turisti? Un insieme di aspetti, a cominciare dalla sicurezza. Anche se bisogna prestare attenzione ai cambi e ai prelievi, ancora limitati a seguito della crisi che ha colpito il Paese a partire dal 2009.

Così, mentre alcune città europee adottano misure per far fronte al turismo di massa (su tutte Venezia, e la croata Dubrovnik), Atene e la Grecia tutta si preparano ad accogliere – ancora una volta – visitatori da tutta Europa e dal mondo, consapevoli che è proprio dal turismo che può passare la fine della crisi.

E per chi si chiedesse cosa proprio non si può non visitare ad Atene, c’è l’imbarazzo della scelta. Sicuramente l’Acropoli, il più grande complesso architettonico e artistico che l’antica civilità greca ci ha lasciato in eredità. E poi il Museo Archeologico Nazionale, uno tra i dieci musei al mondo più importanti per la ricchezza delle sue collezioni; la Plaka, il cuore antico della città, abitato da 7000 anni e mai alterato, con le sue botteghe artigiane, le chiese bizantine e le stradine strette; e il mercatino di Monastiraki, coloratissimo e pieno di vita.

Atene

World Travel Awards: ecco la destinazione migliore per un weekend in&n...