Vacanze rurali: il container trasformato in una suite sospesa tra cielo e mare

Un container immerso in un paesaggio brullo rappresenta il desiderio degli italiani che sognano una vacanza rurale

Dopo settimane e mesi trascorsi a lavorare davanti a un computer, lontani dai luoghi del cuore, dai viaggi e dagli aerei, dalla natura e dall’avventura, non stupisce che, in vista dell’arrivo della stagione estiva, le persone stiano iniziando a stilare delle vere e proprie travel wishlist.

Basta uno sguardo sul web e sulle ricerche dei viaggiatori, per scoprire che la voglia che accomuna tutti è quella di vivere esperienze in luoghi remoti immersi nel verde, per concedersi un po’ di sano e autentico digital detox.

Le vacanze rurali sono la vera tendenza di questa estate perché sono in grado di trasformarsi in esperienze di disconnessione che ci allontanano, anche se per poco tempo, dalle videoconferenze su Zoom e dai social network. E per vivere avventure del genere non c’è bisogno di andare dall’altra parte del mondo perché anche il nostro Paese può rivelarsi la destinazione perfetta per le vacanze rurali come dimostra il container trasformato in una suite nel cuore della Sicilia.

Con un mare caratterizzato da acque cristalline, ricchi fondali e bellissime spiagge, e un entroterra contraddistinto da suggestivi scenari naturali in cui la vegetazione è assoluta protagonista, Terrasini è un vero tesoro da scoprire. Meglio ancora se lo si fa alloggiando in un posto unico.

Scovato direttamente nella selezione Rural design di Airbnb, questo rifugio di design integrato perfettamente con la natura circostante e circondato da una rigogliosa distesa di fichi d’india, ha una vista sul golfo senza paragoni.

Sembra di essere sospesi tra cielo e mare, con un paesaggio brullo che però esprime, con tutta la sua forza, i colori e i profumi tipici dell’area mediterranea. Ed è questo quello di cui abbiamo bisogno oggi: alloggi spettacolari e integrati con la natura in grado di farci recuperare quel contatto primordiale con la Terra.

Del resto, la conferma di quanto tutti noi desideriamo trascorrere il tempo libero in questo modo è arrivato da un sondaggio di Airbnb fatto in collaborazione con Agriturist, l’Associazione Nazionale per l’Agriturismo: il 47% degli italiani sogna una vacanza rurale. E questo è un dato di fatto.

Il turismo rurale, quindi, oltre a rispondere alle esigenze dei viaggiatori, permetterebbe di valorizzare luoghi incredibili ma poco conosciuti del nostro Paese. Consentirebbe, inoltre, un distanziamento sociale naturale e contribuirebbe alla creazione di modello vincente turistico in grado di risollevare il nostro Paese dalla crisi post-Covid.

Un soggiorno a contatto con la natura sembra essere ciò che cercano molti italiani, per i motivi più diversi: la voglia di isolamento e tranquillità accomunano quasi tutti, ma non manca il desiderio di disconnettersi per regalarsi un po’ di digital detox. C’è anche chi è attratto soprattutto dalla sostenibilità: il 30% degli intervistati, infatti, pagherebbe fino al 10% in più per una sistemazione green.

Alloggi come i Container Suite sono ciò di cui abbiamo bisogno, adesso, per ricominciare.

Container Suite

Container Suite, Terrasini

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vacanze rurali: il container trasformato in una suite sospesa tra ciel...