Expo Dubai, tour virtuale dell’evento più importante dell’anno

È iniziato il conto alla rovescia per quello che è già stato definito l'evento del 2021

È iniziato il conto alla rovescia per quello che è già stato definito l’evento dell’anno. Expo Dubai, rimandato, come moltissimi altri eventi in tutto il mondo, di un anno per via del Covid si svolgerà dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Il primo Expo mondiale di Medioriente, Africa e della regione dell’Asia meridionale ospiterà i padiglioni di 192 Paesi, tra cui l’Italia naturalmente.

Il Padiglione Italia, al cui taglio del nastro ha partecipato anche il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, racconterà una storia memorabile di cultura, arte, sostenibilità, educazione, scienza, sicurezza e innovazione italiane, ispirandosi alle rotte di collegamento del Mediterraneo. Il design e la struttura del nostro padiglione, progettato da Carlo Ratti e Italo Rota, rispecchiano le competenze, i prodotti e le innovazioni delle aziende e delle comunità italiane, mettendo in evidenza le loro migliori pratiche in settori quali l’economia circolare e la sostenibilità.

Protagonista assoluto del Padiglione Italia è il David di Michelangelo o meglio una copia perfetta in 3D alta più di 7 metri esposta all’interno che potrà essere ammirata da tutti, un vero e proprio ambasciatore del patrimonio culturale e artistico italiano che invoglierà a venire a visitare il nostro Paese.

Per 182 giorni, Expo Dubai permetterà ai visitatori di immergersi nella cultura di tutto il mondo, di provare le cucine internazionali, di sperimentare le più innovative tecnologie e di divertirsi in quello che sarà una sorta di mondo parallelo o, come viene definito dagli esperti, un incubatore di idee.

Al tema generale di Expo 2020 “Connettere le menti, creare il futuro”, si aggiungono i tre temi “Opportunità”, “Mobilità” e “Sostenibilità”, ciascuno con un proprio meraviglioso padiglione. Ciascun tema è finalizzato a ispirare soluzioni alle maggiori opportunità e sfide del mondo, ricercando soluzioni innovative per un futuro migliore.

Durante i sei mesi della manifestazione, Dubai si trasformerà in un grande hub di nuove esperienze con un calendario che comprenderà oltre 60 eventi live al giorno. E, poiché stiamo parlando della città dei record, questo eventi saranno ospitati dalla più grande superficie di proiezione a 360 gradi del mondo.

Per l’emirato di Dubai, l’Expo è solo l’inizio di un cammino verso un inarrestabile cambiamento. A Dubai il motto è “l’unico limite è il cielo” e l’esposizione universale ha lo scopo finale di ispirare i Paesi che vi partecipano, i visitatori di tutto il mondo e anche coloro che lo seguiranno a distanza, innescando il desiderio di agire insieme per creare un mondo migliore, creare nuovi percorsi per la sostenibilità e compiere un emozionante salto in avanti nel futuro.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Expo Dubai, tour virtuale dell’evento più importante dell&#8217...