Natale a Taranto: la magia delle luci sul castello aragonese

Un Natale ricco di eventi a Taranto, con attrazioni attive fino a febbraio 2019. Dalla ruota panoramica ai mercati, fino al castello che prende vita

Il castello aragonese di Taranto prende vita, grazie ad una delle tante attività previste per Natale e Capodanno in città, dalla ruota panoramica ai noti mercatini.

Con l’arrivo del Natale migliaia di luci sono state accese in tantissime piazze, centri storici e strade ricche di negozi in giro per l’Italia. A Taranto si è deciso quest’anno di coinvolgere anche lo storico castello aragonese nei festeggiamenti, conferendogli ovviamente un ruolo cruciale.

Il Comune ha richiesto la realizzazione di un intrigante videomapping a Dot Studio, per vestire l’enorme facciata del Castello con colori, luci e animazioni gioiose, in pieno stile natalizio. Così, questo splendido monumento si è tramutato per l’occasione di un enorme schermo sul mare, per la gioia di grandi e bambini. Bambini che, insieme ai tanti turisti presenti in questi giorni a Taranto, vengono così ammaliati da Babbo Natale e dalla sua slitta, ricca di doni e trascinata dalle renne. Uno spettacolo magico della durata di sei minuti, nel corso dei quali il castello aragonese arriva perfino a prendere la parola.

Natale a Taranto la magia delle luci sul castello aragonese

Per la verità, Taranto prevede tante iniziative natalizie, a cominciare dalla pista di pattinaggio sul ghiaccio aperta al pubblico fino al 20 gennaio 2019. Installata in Piazza della Vittoria, le sue porte sono aperte dalle ore 10 alle 24.00. Il 29 dicembre invece, dalle ore 18.00 alle 2.00, locali e turisti potranno prendere parte alla Notte bianca dell’archeologia. La prima tappa è la Necropoli sita in via Marche, per poi scoprire ogni dettaglio della Taranto Sotterranea. L’apertura straordinaria dei siti archeologici è arricchita da mostre, visite guidate, spettacoli teatrali e musicali, così come degustazioni e giochi per bambini in specifiche aree.

Il 22 dicembre, invece, scenderanno in strada gli amanti della Vespa, con tante due ruote decorate a tema natalizio in giro per le vie del Borgo. Il giorno dopo, il 23 dicembre, spazio al secondo appuntamento con il mercatino del bio, indetto da Coldiretti. In centro sarà inoltre possibile divertirsi sulla ruota panoramica, che resterà in Piazza Garibaldi fino al 15 febbraio 2019. Per la vigilia di Natale e Capodanno sono inoltre previsti due concerti ricchi di artisti nazionali e, guardando all’Epifania, come al solito si potrà prendere parte al ricco mercato di giocattoli e dolciumi, in programma in piazza Maria Immacolata il 4 e 5 gennaio.

Castello Aragonese

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natale a Taranto: la magia delle luci sul castello aragonese