Il lago artificiale dalle mille bolle blu

Quando l'inverno arriva, il lago Abraham, già meta prediletta degli escursionisti di montagna, mette in scena il suo spettacolo più bello. Quello delle bolle di ghiaccio

Quando arriva l’inverno sappiamo già che la stagione ci regalerà la visione di spettacoli grandiosi, alcuni dei quali ci lasciano da sempre senza fiato. A muovere i fili di tutto questo ci pensa Madre Natura che, come un’artista silenziosa e devota alla bellezza più pura e autentica, ci mostra tutti i suoi volti inediti e straordinari. E questi sempre ci incantano.

Succede così che l’inverno, nonostante le temperature rigide e le condizioni meteorologiche non troppo favorevoli, trasforma alcuni dei luoghi a noi più cari, che abbiamo già visitato o che sono sulla nostra personale travel wish list, in cartoline magiche e incantate che non possiamo che incorniciare nel cuore e nella mente.

E non si tratta solo della neve che fiocca, e avvolge candidamente le città trasformandole in favole invernali, ma ci sono anche quei fenomeni strabilianti della natura che si verificano proprio in questo periodo, come gli snow roller, le sculture di neve e i laghi ghiacciati e le loro bolle.

Le bolle blu del lago Abraham

Le bolle blu del lago Abraham

I laghi ghiacciati del mondo: meraviglie della natura

Probabilmente tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo ritrovati a contemplare lo spettacolo di un lago ghiacciato durante i rigidi inverni. Succede che quel bacino idrico si trasforma in uno specchio che sotto i raggi del sole brilla. E lascia senza fiato.

Eppure, quella bellezza che abbiamo già contemplato durante i nostri viaggi invernali, non è nulla in confronto a ciò che succede in Canada. Nella provincia di Alberta, infatti, esiste un lago ghiacciato che però, sotto la sua superficie, nasconde una sorpresa: mille bolle blu.

A guardarlo dalle fotografie può sembrare una stravagante installazione pensata da un’artista visionario. È invece è ancora la natura a mettere in scena uno spettacolo sublime attraverso uno dei fenomeni più affascinanti del mondo intero.

Le bolle blu del lago Abraham

Le bolle blu del lago Abraham

Le bolle blu del lago Abraham

Il lago Abraham è particolarmente caro agli amanti della montagna, in quanto meta obbligata soprattutto durante le escursioni in estate. Eppure è inverno che è possibile ammirare quelle curiose e bizzarre bolle di ghiaccio intrappolate nell’acqua.

In questo bacino artificiale, situato sul fiume North Saskatchewan in Canada, nella regione occidentale di Alberta, durante la stagione fredda succede qualcosa di magico. Quando il lago si ghiaccia, infatti, è possibile ammirare tantissime bolle che si formano proprio al di sotto della superficie.

Le forme e le dimensioni sono così diverse al punto tale da creare numerose suggestioni per la mente e per il cuore. Ma come dicevamo, per quanto surreale, il fenomeno è spiegato dalla scienza.

Sul fondale del lago, infatti, c’è un importante quantità di organismi che rilasciano metano. Quando il gas risale naturalmente in superficie ed entra a contatto con l’acqua più fredda, si ghiaccia creando le incredibili bolle che ogni anno attirano sulle sponde del lago migliaia di sguardi curiosi pronti a immortalare e a condividere attraverso fotografie questo spettacolo.

Quello che gli occhi possono ammirare è un panorama affascinante e surreale fatto di mille bolle sinuose che però possono scoppiare da un momento all’altro. Sulle sponde, infatti, è possibile ascoltare anche il rimbombo dei suoni che provengono dal lago.

Le bolle blu del lago Abraham

Le bolle blu del lago Abraham

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il lago artificiale dalle mille bolle blu