Rovine vichinghe sotto a un supermarket di Dublino. La vista sul pavimento è spettacolare

Sotto questo supermercato, sito ad Aungier Street, è stato svelato un meraviglioso segreto

Può succedere che, in una visita qualsiasi alla città di Dublino, un viaggiatore scelga di fermarsi all’interno del supermercato Lidl della città per fare scorta di provviste alimentari. E può accadere che, sempre all’interno dello stesso supermercato, passeggiando tra i corridoi quella persona si imbatta in un villaggio vichingo.

Forse, penserete voi, si tratta di una qualche sorta di attrazione turistica irlandese che celebra le origini del Paese e invece no, è proprio sotto alla Lidl di Dublino che è presente una vera casa vichinga risalente a più di 1000 anni fa. Dopo la scoperta, ecco che il supermarket irlandese ha scelto di utilizzare una pavimentazione in vetro così da consentire ai clienti di ammirare quel pezzo di storia.

Inaspettatamente, durante gli scavi per la realizzazione del nuovo supermercato firmato Lidl, sono state ritrovate delle rovine vichinghe risalenti all’XI secolo. Secondo gli esperti si tratta di una struttura medievale del 1070 d.C. che faceva parte di un sobborgo della capitale Hiberno-norvegese.

Non è chiaro se si tratti di una casa o di un magazzino per conservare gli strumenti e i materiali artigianali, quello che è certo però è che si tratta di una scoperta sensazionale e unica. Molti edifici circostanti, che risalgono alla stessa epoca, sono infatti scomparsi del tutto; questo è sopravvissuto proprio perché protetto e conservato dal terreno per secoli.

La storia vuole che i vichinghi scandinavi siano arrivati in Irlanda, Islanda e Scozia, alla conquista di nuove terre tra l’VIII e il XII secolo. Questa popolazione, conosciuta con il nome di Hiberno-Norse, affonda le sue origini nella cultura gaelica e norrena.

Ed è proprio qui, sotto il supermarket di Dublino, che i vichinghi si stabilirono creando un villaggio. Il supermercato Lidl, inaugurato il 15 ottobre del 2020, ha scelto dare la possibilità a tutti di toccare con mano questo importante frammento di storia dall’altissimo valore culturale.

Le rovine del villaggio, infatti, possono essere osservate attraverso una pavimentazione in vetro al di sotto della quale sono conservati i reperti archeologici, ma non è tutto. All’interno del supermarket che si trova Aungier Street è stato istituito un vero e proprio percorso museale: dentro la struttura, infatti, i visitatori si trovano davanti a display informativi disposti lungo tutto il negozio per approfondire proprio la storia di quella grande casa vichinga che si trova al di sotto dell’edificio. Sono inoltre presenti nelle aree del negozio anche alcuni resti esposti, come la scala dell’Aungier Theatre del XVIII secolo.

LIdl Irlanda

Vista sulle rovine vichinghe nel supermercato di Dublino – Fonte Twitter/@lidl_ireland

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rovine vichinghe sotto a un supermarket di Dublino. La vista sul pavim...