È iniziata: la fioritura in alta montagna è una meraviglia

Quando le gemme si aprono lentamente e sui prati alpini spuntano i fiori è possibile assistere alla rinascita della natura nel paesaggio italiano più bello del mondo

In uno dei luoghi più affascinanti del nostro Paese, dove la natura regna sovrana, è in atto uno degli spettacoli più belli di sempre, quello all’insegna dei profumi, dei colori e dei panorami mozzafiato. In una sola parola, la fioritura delle Dolomiti in Val Gardena.

Ogni anno infatti, da fine maggio a metà luglio, le Dolomiti si presentano al mondo nella loro veste più bella, sbocciano un’enorme moltitudine di fiori di montagna. Gli alpeggi assumono l’aspetto naturale di un set fotografico indescrivibile e invidiabile che si tramuta in una vera e propria esperienza sensoriale da non perdere.

Per le escursioni fatte in questo periodo, è stato coniato il termine Flowering Dolomites, un percorso che permette a chiunque di avvicinarsi e vivere la meravigliosa natura della Val Gardena, imparando a distinguere fiori e piante per poterle poi utilizzare in cucina, in cosmesi o per la cura delle persone.

Le piante e i fiori alpini, infatti, sono dotate di un potente effetto curativo, oltre a quello estetico ovviamente. Una passeggiata in quella che è la valle delle Dolomiti per eccellenza, nel patrimonio naturale mondiale dell’Unesco, è possibile ammirare colori e forme di diversi esemplari floristici e, ancora, lasciarsi inebriare dai loro profumi.

Tra gli indirizzi da segnare in agenda, per ammirare la fioritura in alta montagna della Val Gardena, c’è l’enorme altopiano del Seceda, un vero e proprio paradiso naturale con vista sul Gruppo del Sassolungo e del Sella. In alternativa, è possibile anche unirsi alle visite guidate proposte dal Consorzio turistico Dolomites Val Gardena che, durante le quattro stagioni, organizzano dei tour ad hoc per scoprire tutte le meraviglie di questo luogo incontaminato e bellissimo.

La Val Gardena, infatti, è la valle per eccellenza delle Dolomiti, la stessa in grado di offrire esperienze uniche e diversificate tutto l’anno. È qui che, lontano dal caos cittadino, si possono ammirare fenomeni naturali unici durante le quattro stagioni: dai contrasti in primavera dove la flora alpina sboccia tra le montagne innevate, alle mistiche e suggestive giornate autunnali con i paesaggi infuocati, fino a dicembre, quando la valle diventa il paradiso degli sport sulla neve.

Ovviamente, poi, c’è l’estate, quella che dà il via alla stagione dei profumi, dei colori e dei panorami romantici, quella del Flowering Dolomites.

fioritura alta montagna

Fioritura in Val Gardena

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

È iniziata: la fioritura in alta montagna è una meraviglia