In Norvegia, i luoghi che celebrano il Natale

Mercatini, luci colorate, tante idee shopping e una gastronomia a cinque stelle: è l’interpretazione norvegese del Natale

Ci sono Paesi in cui il Natale è ancor più magico di quanto già lo sia. Uno di questi è la Norvegia. Nel periodo che precede il 25 dicembre, qui le case si vestono di mille luci colorate, gli alberi si illuminano, e le iniziative si susseguono vivaci l’una dopo l’altra. A partire da Oslo, la capitale, dove il Museo del Folklore Norvegese organizza l’annuale mercatino natalizio che – il 2, il 3, il 9 e il 10 dicembre – porterà in città oltre 100 bancarelle d’addobbi, idee regalo e dolci della tradizione. Anche a Spikersuppa, si terrà un mercatino. Ma sarà più divertente, e anche un po’ più intimo. Dal 30 novembre al 18 dicembre, stand e tendoni addobbati a festa offriranno prodotti artigianali di diverso tipo.

Per immergersi in un’atmosfera ancora più magica, c’è invece la vetreria Hadeland: qui, il Natale è un’enorme festa all’aperto, con 50.000 luci che regalano al parco e alle sue casette in legno bagliori sorprendenti. È la Festa della Luce, e segna l’inizio dell’Avvento. A un’ora di macchina da Oslo, un altro imperdibile appuntamento è quello di Blaafarveværket, ad Amot. Un tempo famoso per le sue miniere di cobalto, dal 25 novembre al 17 dicembre questo centro si veste di un’originale atmosfera natalizia: il ristorante Kroa offrie biscotti, salsicce e aringhe di Natale, ma anche paté di fegato e il formaggio stagionato nelle vecchie miniere; al Blue Shop si acquistano vetri blu cobalto, mentre i bambini si divertono tra giocattoli e caramelle.

L’albero più bello di tutta la Norvegia si ammira a Bærums Verk, mentre a Bergen Pepperkakebyen è la più grande città di zenzero al mondo. Sul Monte Fløyen si ammirano le imponenti candele dell’Avvento nelle quattro domeniche che precedono il Natale. Quest’anno, per la prima volta, nella piazza Festplassen si terrà inoltre dal 7 al 12 dicembre il Mercato di Natale. Che, nella città della gastronomia, non può che essere all’insegna delle golosità. Infine ad Egersund, nel sud del Paese, si può assistere ad una rivisitazione del Natale delle città tedesche, tra luci colorate, bancarelle, sculture di legno e stoffe variopinte.

Tutte le informazioni si trovano sul sito Visit Norway.

In Norvegia, i luoghi che celebrano il Natale