Ponti 2020: quali sono e quando è meglio prenotare

Con otto giorni di ferie si potrà partire addirittura per 30 giorni di vacanza

Con l’inizio del 2020, gli amanti dei viaggi iniziano a sfogliare il calendario per organizzare le ferie dei prossimi 12 mesi. Con otto giorni di ferie si potrà partire addirittura per 30 giorni di vacanza.
Gli italiani, si sa, amano approfittare dei ponti: tra i più appetibili saranno quello di Pasqua e quello del prossimo Capodanno. Secondo un’analisi condotta da Volagratis, viaggerà il 64% in più rispetto al 2019.

Ecco il calendario dei ponti, per sfruttare al meglio tutte le occasioni, e qual è il momento migliore per acquistare voli e soggiorni risparmiando fino al 70%.

Pasqua e Pasquetta: 3 giorni

Dall’11 al 13 aprile 2020 si potrà partire per tre giorni senza dover prendere ferie. Nel 2020 Pasqua si festeggerà domenica 12 aprile: considerando anche il lunedì dell’Angelo, ecco servito un city break, magari a Lisbona. In occasione di questa festività, la città si riempie di mandorle, cioccolatini e Folar, un dolce tradizionale a forma di corona di pane servita con un uovo sodo al centro. Un ottimo motivo, da aggiungere alla sua storia e alla sua musica, per visitarla.
Quando prenotare: con tre mesi di anticipo per risparmiare fino al 46%.

Festa del Lavoro: 3 giorni

Dall’1 al 3 maggio 2020, tre giorni senza dover prendere ferie. Il Primo maggio 2020 cadrà di venerdì: l’ideale per un weekend lungo, magari all’estero. La primavera, infatti, è la stagione perfetta per volare verso il Belgio e la sua Capitale, Bruxelles, che in quel periodo di riempie di fiori e di profumi. In tre giorni la città si può scoprire in un lungo e in largo, dalla meravigliosa Grand’ Place fino all’Atomium.
Quando prenotare: con quattro mesi d’anticipo per risparmiare fino al 57%.

Festa della Repubblica: 4 giorni

Dal 30 maggio al 2 giugno 2020. Con un giorno di ferie si potrà partire per quattro giorni di vacanza. Il 2 giugno cadrà di martedì: i più organizzati potranno organizzare un viaggio di quattro giorni prendendo un solo giorno di ferie, il lunedì. Con l’arrivo della bella stagione, il consiglio è quello di volare in Sicilia per ammirare le bellezze della colorata Palermo, tra mercati e opere d’arte, o dell’affascinante Catania, ai piedi dell’Etna, e, perché no, per concedersi un primo tuffo al mare, meteo permettendo.
Quando prenotare: con un mese di anticipo per risparmiare fino al 26%.

Santi Pietro e Paolo (Roma): 3 giorni

Dal 27 al 29 giugno 2020. Tre giorni di vacanza senza dover prendere ferie. I romani che festeggiano i Santi Pietro e Paolo possono approfittare di lunedì 29 giugno e fuggire tre giorni, magari su un’isola, per lasciare alle spalle il caos della Capitale. Rodi, in Grecia, è la meta ideale per staccare la spina a metà 2020 e a giugno lo si può fare senza ancora la confusione che la caratterizza a luglio e agosto. L’isola ha una natura incontaminata e una storia ricchissima, spesso legata alla mitologia: un mix davvero affascinante.
Quando prenotare: con quattro mesi di anticipo per risparmiare fino al 60%.

Immacolata Concezione e Sant’Ambrogio: 4 giorni

Dal 5 all’8 dicembre 2020. Quattro giorni di vacanza con uno solo di ferie. Nel 2020 l’Immacolata cadrà di martedì. Assicurandosi il lunedì di ferie, si può organizzare un viaggio di quattro giorni. Non solo, i milanesi che festeggiano Sant’Ambrogio (lunedì 7 dicembre) non avranno neanche bisogno di chiedere permessi. A inizio dicembre la meta ideale è Edimburgo, in Scozia, uno dei regni dei mercatini di Natale nel Regno Unito, con alberi addobbati, musiche ed eventi.
Quando prenotare: con quattro settimane di anticipo per risparmiare fino al 45%.

Natale: 3 o 7 giorni

Dal 25 al 27 dicembre 2020. Tre giorni di vacanza e nessuno di ferie oppure si può anticipare la partenza al 21 dicembre prendendo quattro giorni di ferie. Nel 2020 Natale cadrà di venerdì, concedendo, anche a chi normalmente non ha ferie, di trascorrere in viaggio il 27 dicembre. Per chi è alla ricerca di una destinazione da vivere in pochi giorni l’ideale è Vienna. La città della Principessa Sissi e di Mozart, è una città regale ed elegante che permette di entrare nel clima natalizio tra cioccolata, musica e storiche sale da ballo. Per più giorni il consiglio è di andare a Parigi, al primo posto tra le città Travel Trends di Volagratis.com per il 2020.
Quando prenotare: Vienna con quattro mesi di anticipo per risparmiare fino al 70%, Parigi tre mesi prima per risparmiare fino al 40%.

Capodanno: 4 o 7 giorni

Dal 31 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021). Quattro giorni di vacanza con uno solo di ferie oppure sette giorni di viaggio con quattro di ferie. Con venerdì Primo gennaio 2020, il consiglio è quello di prendere un giorno di ferie (giovedì 31 dicembre) e partire per un viaggio di quattro giorni per festeggiare il primo dell’anno all’estero. Valencia è una meta adatta a tutta la famiglia, compresi i bambini che sono a casa da scuola e che potranno meravigliarsi di fronte alle straordinarie creature del Parco oceanografico o sperimentare divertendosi alla Città della scienza e della cultura, una delle più belle d’Europa. Per chi può prendersi più giorni e stare via una settimana intera, Epifania compresa (mercoledì 6 gennaio), la meta perfetta è New York.

A Capodanno la città che non dorme mai dà il meglio di sé. Ci sono tantissimi appuntamenti, fuochi d’artificio e, soprattutto, la grande festa di Times Square che permette di festeggiare il nuovo anno con gli sguardi rivolti verso la grande sfera luminosa che scende seguendo il conto alla rovescia.
Quando prenotare: Valencia con due mesi di anticipo per risparmiare fino al 32%, mentre New York è meglio prenotare quattro mesi prima, si risparmia fino al 43%.

ponti-2020-date-quando-prenotare-risparmiare

@123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ponti 2020: quali sono e quando è meglio prenotare