5 cose da fare a Parigi, tra uno sguardo alla Gioconda e all’incredibile skyline

Parigi, la città più bella del mondo, regala un'atmosfera unica tutta da vivere. Abbiamo selezionato per voi 5 esperienze che non potete perdere

Parigi è una delle città più amate e famose al mondo, un vivace centro di arte, moda, cultura e gastronomia.

La spettacolare “Ville Lumière”, la Città delle luci, regala un’esperienza che non si dimentica, un’atmosfera introvabile altrove e difficile da descrivere, occorre perdersi lungo i suoi viali infiniti, nei quartieri multiculturali dove ogni angolo è un’anteprima del mondo, ammirarne i simboli per comprendere e assaporare la sua vera magia.

Simbolo del romanticismo, è una delle città più belle al mondo, una meta che non può essere tralasciata.

Abbiamo selezionato per voi 5 esperienze che dovete assolutamente provare durante la vostra vacanza a Parigi.

Salire sulla Tour Eiffel

Come visitare Parigi senza soffermarsi dinanzi al simbolo che la caratterizza in tutto il mondo, la maestosa Tour Eiffel che, da ben 120 anni, si staglia fieramente con i suoi 300 metri di altezza?

Nata come struttura temporanea in occasione dell’Esposizione Universale del 1889, la Torre è oggi uno dei punti di riferimento della capitale francese, quella meta che tutti i turisti si precipitano a osservare. Il miglior punto per ammirarla? La terrazza del Trocadero, subito di fronte.

Oltre ad ammirarla, non perdete l’occasione per salire sulla sua sommità e lasciarvi emozionare dall’incomparabile bellezza parigina. La Torre è aperta tutto l’anno!

Ammirare la Gioconda

Tour Eiffel, certo. Ma una visita a Parigi non è completa senza incrociare lo sguardo con la misteriosa e affascinante Monna Lisa, la celebre Gioconda realizzata da Leonardo da Vinci nel 1506 circa e oggi esposta al Museo del Louvre.

Il suo enigmatico sorriso conquista e attrae ben 8 milioni di persone all’anno!

Passeggiare a Montmartre

Imperdibile è poi il quartiere di Montmartre, uno dei più pittoreschi e affascinanti della capitale, con la sua anima bohémienne e dimora preferita di numerosi pittori.

Passeggiare tra le sue vie e piazzette tranquille, che ricordano l’atmosfera di un villaggio, è un’esperienza unica dove si respira arte e cultura.

Non perdete Rue Saint-Rustique, celebre per essere stata frequentata da Renoir, Van Gogh e Monet e ammirate l’imponente Basilica del Sacré-Coeur.

Mangiare una baguette

Luogo che vai, abitudine che trovi, non è vero?

A Parigi è piacevole abitudine consumare, a tutte le ore, la fragrante baguette, il tipico pane francese che si distingue per la sua forma molto allungata e la crosta croccante.

Provatela appena sfornata e non ve ne pentirete.

Vivere la notte

Parigi è una vivace e frizzante metropoli che non dorme mai.

Qui la notte è viva, è giovane, è divertente. Non si contano i locali dove ballare, ascoltare buona musica, godersi uno spettacolo o sorseggiare un buon drink.

Fate un bel giro nel quartiere Bastille e immergetevi nella movida di Parigi tra discoteche, pub e i tipici bistrot.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose da fare a Parigi, tra uno sguardo alla Gioconda e all’inc...