Andare a Belfast per l’ottava stagione di “Game of Thrones”

Nella terra del "Trono di Spade", è attesissima la mostra che si terrà dall’11 aprile all’1 settembre 2019 al Titanic Exhibition Centre

A Belfast, l’inverno sta arrivando. Nella terra del “Trono di Spade”, è attesissima la mostra che si terrà dall’11 aprile all’1 settembre 2019 al Titanic Exhibition Centre.

Proprio in concomitanza con l’uscita dell’ottava e ultima stagione della saga di “Game of Thrones” annunciata per il 14 aprile, la mostra raccoglierà cimeli e memorabilia fatti di costumi e oggetti di scena autentici, comprese alcune maestose scenografie di tutte e sette le stagioni precedenti della serie Tv.

Un progetto grandioso, a cura di GES Events, in collaborazione con la HBO Licensing and Retail, che hanno messo a disposizione i leggendari Titanic Studios, dove sono state effettuate gran parte delle riprese della serie negli ultimi dieci anni.

I fan del “Trono di Spade” potranno immergersi realmente nei mondi di Westeros ed Essos, rivivere le prove e le peripezie di coloro che lottano per la sopravvivenza all’ombra del trono.

La mostra darà ai fan l’esperienza unica di vedere da vicino la maestria dietro le quinte della serie premiata con l’Emmy Award, così come avere l’opportunità di vivere i paesaggi invernali del Nord e il viale alberato della Kingsroad, vedere un presidio di guerrieri Immacolati e i costumi di Casa Targaryen, entrare nella Casa del Bianco e del Nero, esplorare Castle Black, la casa dei Guardiani della notte, e assistere alla Battaglia per il trono di ferro.

Più di 5mila metri quadrati di spazi in cui immergersi nel mondo immaginario che questo incredibile capolavoro del piccolo schermo ha lasciato all’Irlanda del Nord.

Belfast non è l’unica location di “Game of Thrones”. Tutta l’Irlanda del Nord è disseminata di angoli iconici visti in Tv. Tra i più noti, Dark Hedges, nella contea di Antrim, vicino ad Armoy. Qui gli alberi di faggio posti a lato della strada, intrecciandosi gli uni agli altri, creano un suggestivo tunnel. Sulla baia di Larrybane si affaccia il ponte di corda Carrick-a-rede, costruito dai pescatori di salmoni centinaia di anni fa e sospeso su una gola profonda 30 metri. E, infine, è nella Contea di Down che Castle Ward e le sue terre danno vita a Casa Stark. Le sue rovine, risalenti al XVI secolo, nel Trono di Spade diventano Grande Inverno.

Andare a Belfast per l’ottava stagione di “Game of Th...