Capodanno 2020 in montagna: le mete consigliate

Vorresti trascorrere il Capodanno in montagna, ma non sai dove andare? Ecco le migliori località da raggiungere

Ogni anno la domanda è sempre quella: cosa fare e dove andare a Capodanno? Spesso ci si ritrova al 31 di dicembre senza aver organizzato nulla. Il 1 gennaio 2020 cade di mercoledì dunque, prendendo qualche giorno di ferie in più, potrete allungare le vostre vacanze fino al ponte della Befana.

Fuga d’amore alle terme o festa in casa di amici fino al mattino seguente? Se non sapete ancora come trascorrere l’ultima notte dell’anno, date un’occhiata al nostro articolo per trarre qualche spunto interessante per le vostre vacanze.

Capodanno in montagna: saluta il 2019 con gli scii ai piedi

Se siete alla ricerca delle migliori offerte e mete in montagna, siete sulla pagina giusta. La montagna è il luogo perfetto per festeggiare l’arrivo del nuovo anno: scopri la bellezza delle Dolomiti fra sport a tema e feste sulla neve! I panorami innevati faranno da magico contorno al tuo capodanno in montagna e potrai goderti un’atmosfera indimenticabile in mezzo ai paesaggi tipici. Il profumo di aria fresca che trasmette pace e serenità, i giochi sulla neve, la cioccolata calda e lo shopping: la montagna accontenta tutti e, se si trovano offerte convenienti, ancora meglio!

Provate a immaginare di attendere l’arrivo del nuovo anno nell’intimità di una baita circondata dalla neve, con gli amici di sempre, dopo una giornata trascorsa sulle piste da sci. Oppure, potete scegliere di trascorrere il Capodanno sugli sci in Val Fassa o scalare immense pareti di ghiaccio. Per chi desidera un’atmosfera più tranquilla e all’insegna del benessere, invece, la SPA è l’ideale. Molte sono le strutture che, in vista del 31 dicembre, si attrezzano per poter offrire ai propri ospiti un’esperienza indimenticabile.

Se deciderete di trascorrere il Capodanno 2020 in montagna, avrete la possibilità di sciare sulle piste innevate ad alta quota e di partecipare a feste ed aperitivi nei locali più alla moda delle località più famose d’Italia e non. La scelta della meta per capodanno 2020 influenza molto la spesa ed il modo di trascorrere la notte di San Silvestro: infatti, se si sceglie di trascorrere le ferie durante la settimana bianca, i prezzi saranno sicuramente più alti rispetto ad altri periodi dell’anno.

Capodanno in montagna: le mete preferite dagli italiani

Trascorrere il Capodanno in montagna è un’esperienza meravigliosa da provare almeno una volta nella vita. Trovare una località di montagna ad un buon prezzo dove festeggiare l’ultima notte dell’anno, però, non è così facile per via dei prezzi alle stelle e dell’alta richiesta. Se optate per un rifugio, i prezzi saranno sicuramente inferiori: sarà più facile che trovare hotel che organizzano cenoni e fiaccolate per celebrare l’arrivo del nuovo anno.

Capodanno a Innsbruck

Se desiderate trascorrere l’ultimo dell’anno sulla neve, una delle mete di montagna più gettonate dagli italiani è sicuramente Innsbruck: la capitale del Tirolo sorge sulle Alpi ed è da sempre una delle destinazioni preferite dagli amanti degli sport invernali, quali lo sci e tutte le discipline che si svolgono su neve e ghiaccio. Le piste, peraltro, si trovano a pochi passi dalla città ed è possibile percorrere itinerari alla scoperta delle bellezze culturali del luogo.

Vi è inoltre la possibilità di salire a 1.900 metri di altitudine, sulla vetta del Seegrube per assaporare un panorama mozzafiato; per chi invece preferisce un’atmosfera più intima ed isolata, il rifugio Axamer Lizum è sicuramente la scelta migliore. Per un capodanno 2020 in montagna all’insegna della tradizione e dei costumi, il Trentino costituisce il luogo ideale. Qui, il Capodanno si festeggia in piazza, fra manifestazioni e fiaccolate lungo le strade principali dei centri città e nei rifugi con eventi speciali e cucina tradizionale.

Capodanno in Slovenia

Un’altra meta molto affascinante e non troppo distante per trascorrere il Capodanno è la Slovenia: confinante con il Friuli Venezia-Giulia, è un Paese caratterizzato lunghe piste imbiancate. Questo Paese, infatti, non offre solo bellissime spiagge, anche in inverno sono moltissime le cose da fare. Le montagne più famose sono le Alpi Giulie dove si trova anche la vetta più alta della Slovenia, il Triglav. A nord di questo suggestivo paesaggio si trova una delle aree sciistiche più famose di tutta la zona: Kranjska Gora. Questa zona è molto famosa per aver ospitato la Coppa del mondo di sci.

Capodanno sulle Alpi italiane

Se invece avete un budget limitato, ma non volete rinunciare alla bellezza della montagna, un buon compromesso potrebbe essere quello di celebrare l’ultima notte dell’anno a Bormio. Situata in provincia di Sondrio, nell’Alta Valtellina, è una nota località turistica, estiva ed invernale, che ha ospitato i campionati mondiali di sci alpino nel 1985 e nel 2005. Qui potrete godervi un bellissimo paesaggio innevato stando immersi nelle bellissime piscine delle terme di Bormio.

Per gli amanti della neve e degli sport estremi ed invernali, Sella Nevea è la località giusta per trascorrere le vacanze invernali: piste da sci, da snowboard e da fondo dominano tutta la scena. Lungo l’Appennino, poi, vi sono molte località perfette per sciare, per fare ciaspolate e cenoni in rifugio. Non può mancare, fra le mete di montagna per festeggiare Capodanno, anche Livigno. È una delle destinazioni preferite per chi ama fare shopping, visto il regime fiscale vantaggioso di cui gode il territorio.

Uno dei momenti migliori per vivere a pieno la città, è sicuramente la notte di Capodanno: moltissimi sono gli eventi e i dj set a cui partecipare per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Se siete alla ricerca di qualcosa di più chic per festeggiare il Capodanno, la vostra scelta non potrà che ricadere sulla famosa località di Courmayeur. Essa è nota sia come località sciistica d’eccellenza, sia per chi ama vivere un’esperienza raffinata.

Anche San Candido, in Provincia di Bolzano, è una meta suggestiva per festeggiare il Capodanno in montagna. Questa località offre la possibilità di praticare sci notturno, tutt’altro che pericoloso ed inusuale. Al termine della risalita diurna, infatti, le piste vengono riaperte per tutti coloro che desiderano vivere qualcosa di indimenticabile ed irripetibile. Per ultima, ma non meno importante ricordiamo la località di Saint Moritz in Svizzera.

Molto amata dagli italiani, risulta essere una delle mete preferite per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Essa è famosa soprattutto per il Glacier Express: “il treno rapido più lento del mondo”. Sette ore trascorse in paesaggi da sogno e, una volta arrivati, avrete tutto il tempo per godervi un’escursione serale o cenare in un tipico chalet. Il servizio offre anche pacchetti di viaggio e soggiorno a prezzi più che vantaggiosi per un capodanno in montagna indimenticabile.

Potrete scegliere di pernottare in un hotel, in un rifugio ad alta quota o, più semplicemente, una baita per vivere tutta l’intimità del capodanno in famiglia. A Vigo Fassa, infatti, ci sono molte strutture a misura di bambino che propongono attività ludiche ogni giorno per i più piccoli e per tutta la famiglia. A Cortina d’Ampezzo il Capodanno è davvero stellare. Soleggiata per buona parte dell’anno, Cortina, è soprannominata la Perla delle Dolomiti ed ospita ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo, sia d’estate che d’inverno.

Nel 2021 proprio qui si terranno i Campionati Mondiali di sci Alpino, aperti da novembre ad aprile. Immancabili, per un capodanno in montagna all’insegna dell’eleganza, sono le cene di gala al Rifugio Faloria accompagnate dallo spettacolo pirotecnico. Se avete il piacere di godervi una delle valli più belle ed incontaminate delle Dolomiti, Val Fiscalina è il posto che fa per voi. Il modo più suggestivo per vivere questa esperienza è stare avvolti in una coperta di lana, sopra una slitta a cielo aperto. Potrete così ammirare una valle incantata dalle come rosa.

Capodanno sugli Appennini

Un luogo perfetto per chi ama sciare, ma anche per chi preferisce una semplice ciaspolata per poi rilassarsi la sera fra ristoranti e locali della zona. Non da meno è la località di Abetone, in Provincia di Pistoia. Il centro è il cuore del comprensorio sciistico della zona, che incontra le diverse esigenze degli sciatori, a partire dai più esperti fino ad arrivare ai principianti che desiderano imparare in un ambiente più tranquillo.

Questo è il posto ideale per trascorrere un indimenticabile capodanno in montagna, circondato da meravigliosi paesaggi. Un’altra località di montagna ideale per trascorrere il Capodanno, è Roccaraso. Si tratta di una delle destinazioni più raggiunte dalla spina dorsale italiana ed l’ideale per chi desidera godersi la montagna a prezzi più modici. Gli amanti dello sci possono contare su circa 110 km di piste, oltre che a splendidi luoghi per una ciaspolata nella natura.

Capodanno in baita o chalet

Per chi ricerca, invece, un’atmosfera più intima e privata, affittare uno chalet o una baita in montagna può risultare un’ottima idea. Qui potrete godere della più totale intimità, lo spettacolo della neve e tutto il romanticismo di una casa in legno. Si tratta di una soluzione perfetta per coppie e famiglie che desiderano trascorrere un capodanno in totale tranquillità senza però rinunciare a panorami mozzafiato. Trascorrere il Capodanno in montagna con i bambini potrebbe costituire un impegno non da poco: numerosi sono i pacchetti che includono cenone, skipass e lezioni di sci.

Insomma, la montagna offre moltissimi scenari adattabili alle esigenze di tutti: non vi resta che navigare fra le offerte in montagna e scegliere il pacchetto più adatto a voi!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Capodanno 2020 in montagna: le mete consigliate