5 cose da fare in Trentino Alto Adige ammirando lo spettacolo delle Dolomiti

Il Trentino Alto Adige, la regione italiana più amata per le sue montagne, regala esperienze mozzafiato tutte da vivere. Ecco le 5 da non perdere

Il Trentino Alto Adige è la regione italiana più famosa per la bellezza delle sue montagne e il fascino di un territorio caratterizzato da una grande varietà di paesaggi mozzafiato: ampie vallate, imponenti vette, verdi boschi, limpidi corsi d’acqua, laghi alpini e le spettacolari Dolomiti.

Qui è ancora forte il legame con la natura, le antiche tradizioni e il ricco patrimonio culturale: visitando questa splendida regione potrete imbattervi in suggestivi castelli medievali, incantevoli sentieri escursionistici, città di grande importanza storica e artistica.

Se preferite la montagna al mare e desiderate una vacanza attiva all’insegna dello sport e della natura, il Trentino Alto Adige è la meta ideale. Per aiutarvi a organizzare il vostro soggiorno, abbiamo selezionato 5 esperienze tutte da vivere e da ricordare.

Visitare Castel Beseno

A Besenello, in provincia di Trento a soli 10 minuti da Rovereto, non perdete la più grande fortezza di tutta la regione, Castel Beseno, che oggi ospita numerosi eventi tra cui mostre temporanee, spettacoli, rievocazioni storiche e rassegne enogastronomiche.

Il castello, la cui posizione strategica offre una vista impagabile sulla Valle Lagarina, conserva al suo interno, nelle sale del palazzo di Marcabruno, l’esposizione permanente sulla battaglia di Calliano qui avvenuta nel 1487, tra le truppe tirolesi e veneziane. Inoltre, potrete visitare l’ampia mostra di armi originali e copie fedeli con l’invito di indossare e maneggiare scudi, elmi e corazze.

Andare in canoa sul Lago di Braies

Come trascorrere una vacanza in Trentino Alto Adige senza raggiungere il più grande lago naturale delle Dolomiti, il magico Lago di Braies?

A 1496 metri di altitudine, il lago fa parte del Parco naturale Fanes-Senes-Braies ed è l’ideale punto di partenza per escursioni e gite in montagna, ma una passeggiata di 4 chilometri intorno alle sue acque color smeraldo regala già emozione e gioia per gli occhi e per il cuore. Natura, panorama fantastici e una rilassante gita in canoa per godere al meglio dell’incredibile bellezza della “Perla dei laghi dolomitici”.

Fare trekking nel Parco delle 3 Cime

Le celeberrime Tre Cime di Lavaredo, nel Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo in Val Pusteria, al confine con il Veneto, sono il simbolo delle Dolomiti e sono le vette più visitate e amate dagli alpinisti di tutto il mondo. Il Parco, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, si estende per una superficie di oltre 11.000 ettari ed è un vero e proprio paradiso per gli amanti delle escursioni, del trekking e delle vie ferrate.

Un’escursione da non perdere, tra le più facili e adatte a tutti? Il pittoresco Giro delle Tre Cime di Lavaredo con partenza e ritorno dal Rifugio Auronzo a 2.320 metri di altezza.

Assaggiare lo strudel di mele

Non è possibile soggiornare in Trentino Alto Adige e non provare il piacere di gustare il tipico strudel di mele, classico dolce della tradizione sudtirolese realizzato con sottilissima pasta sfoglia arrotolata, ripieno di mele, uvetta, pinoli e aromatizzato alla cannella. Un dolce squisito e profumatissimo.

Sciare a Madonna di Campiglio

Se amate gli sport invernali, lo sci e le cime innevate, non perdete Madonna di Campiglio, nel cuore della Val Rendena, tra le Dolomiti del Brenta e i ghiacciai dell’Adamello e della Presanella, una delle località più belle e apprezzate a 1550 metri di altitudine.

Troverete ad attendervi 60 chilometri di piste per 20 impianti di risalita in uno dei poli sciistici più rinomati d’Italia dove, sulla pista “3 Tre”, si disputano le gare di slalom speciale della Coppa del Mondo di sci alpino.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose da fare in Trentino Alto Adige ammirando lo spettacolo delle&nb...