Col treno più panoramico d’Italia ai mercatini di Natale

La Vigezzina-Centovalli, che collega l’Italia alla Svizzera, d'inverno è pura magia

Dicono sia la ferrovia più panoramica d'Italia. In effetti, i paesaggi che attraversa sono un vero spettacolo. La Vigezzina-Centovalli, che collega l’Italia alla Svizzera, passando attraverso la Valle Vigezzo, detta anche la Valle dei pittori per via dei paesaggi incantati, i luoghi incontaminati, densi di colori caldi (quando non è tutto ricoperto di neve) e di profumi di bosco, è una storica ferrovia che parte da Domodossola, nell’alto Piemonte, e che termina la sua corsa a Locarno, sul Lago Maggiore.

D'inverno, questo treno, con carrozze panoramiche, porta i viaggiatori alla scoperta degli eventi natalizi, che quest’anno saranno di nuovo arricchiti dai mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore, uno dei più apprezzati mercatini d'Italia con 180 espositori (in programma dal 6 all’8 dicembre) e da Locarno on Ice. Un modo molto comodo e sostenibile per trascorrere una splendida giornata in famiglia durante le festività natalizie.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Col treno più panoramico d’Italia ai mercatini di Natale