Da Nord a Sud, i treni storici per i mercatini di Natale

In occasione delle festività natalizie, la Fondazione FS ha organizzato diversi treni storici per raggiungere i tradizionali mercatini di Natale

In occasione delle festività natalizie, la Fondazione FS ha organizzato diversi treni storici per raggiungere i tradizionali mercatini di Natale nei borghi più belli, da Nord a Sud d’Italia.

Scoprire o riscoprire il nostro Paese e tutti i suoi tesori, anche molto nascosti, d’inverno, viaggiando da Nord a Sud a bordo di affascinanti convogli d’epoca è una delle esperienze più affascinanti che si possano fare. In coppia, in famiglia o con gli amici, chiunque ne rimarrà affascinato.

Quali sono i treni storici che partono durante le feste e che attraversano pianure o montagne, paesaggi innevati, borghi e linee ferroviarie storiche, ricche di fascino e grandi esempi d’ingegneria che partono in questo periodo.

Il treno per i mercatini del Trentino-Alto Adige

Domenica 19 dicembre, un treno storico trainato da locomotiva elettrica partirà alle 9.30 dalla stazione di Milano Centrale alla volta di Trento e Bolzano per i mercatini natalizi più famosi e amati d’Italia. Il treno ferma anche a Bergamo (alle 10.15) e Brescia (alle 10.55). L’arrivo a Trento è previsto per le 12.18. Chi proseguirà per Bolzano, invece, giungerà a destinazione alle 12.55.

Il mercatino di Natale di Trento si tiene nel centro storico della città da circa trent’anni. L’unico anno in cui non è stato allestito è stato lo scorso, a causa della pandemia. L’attesa era quindi tanta. È distribuito su due piazze, piazza Fiera e piazza Cesare Battisti, ed è accompagnato da musica, degustazioni di specialità gastronomiche e da diverse attrazioni a tema.

A Bolzano, il mercatino di Natale principale è quello che si tiene in piazza Walther, a due passi dalla stazione, ma c’è anche quello della stazione che è un tripudio di luci, decori, alberi e presepi, profumi e sapori. Oltre alla piazza principale dove vengono allestiti gli chalet di legno, ci sono anche gli stand dell’Associazione delle donne coltivatrici sudtirolesi che creano sul posto delle bellissime decorazioni natalizie secondo la tradizione altoatesina.

Treno-storico-Milano-Trento

Il treno storico dei mercatini del Trentino-Alto Adige

A bordo del Pietrarsa Express

Sempre domenica 19 dicembre, dalla stazione di Napoli Centrale, alle ore 9.30, alle 12.20 e alle 15.15 partirà il treno storico “Pietrarsa Express” diretto al Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa. Giunti a destinazione, i viaggiatori avranno modo di visitare i mercatini allestiti all’interno e partecipare alle attività di intrattenimento proposte dal museo. Il “Pietrarsa Express” viaggerà anche mercoledì 22 e giovedì 23 dicembre, con partenze da Napoli alle 10 e arrivo al museo di Pietrarsa alle 10.36.

Museo-Nazionale-Ferroviario-Pietrarsa

I mercatini di Natale al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Il museo è dove nata la storia delle ferrovie italiane e dove, il 3 ottobre 1839, nell’allora Regno delle Due Sicilie, veniva inaugurata la prima strada ferrata d’Italia, quella che congiungeva Napoli a Portici. La sede espositiva è unica nel panorama nazionale ed è considerata come una delle più affascinanti tra tutti i musei ferroviari d’Europa. Tanti i materiali conservati in un’area di 36.000 metri quadrati dove una parte è occupata da un meraviglioso giardino botanico con piante provenienti da tutte le parti del mondo. Da qui, poi, si può godere di una vista unica sul Golfo di Napoli.

Il treno dei borghi storici

Ancora, domenica 19 dicembre alle 9 partirà dalla stazione di Sulmona un treno turistico, composto da automotrici ALn668 in livrea storica diretto a Rieti (arrivo previsto alle 10.55), dove è in programma una visita guidata del centro storico. Alle 13.55 il treno ripartirà alla volta di Greccio, da dove i viaggiatori potranno raggiungere il borgo con un bus navetta.

È proprio in questo borgo medievale laziale che San Francesco creò il primo presepe e da allora è stata portata avanti la tradizione dei presepi viventi che è nota in tutto il mondo.

Sulla Ferrovia dei parchi in Abruzzo

Per tutti i weekend di dicembre e fino al prossimo 6 gennaio, partiranno, sempre da Sulmona, i treni storici della “Ferrovia dei parchi” diretti a Campo di Giove, Roccaraso e Castel di Sangro per visitare i mercatini di Natale e i centri storici. L’itinerario panoramico di montagna sale verso le pendici della Majella e gli altipiani d’Abruzzo, toccando la quota massima della linea a quasi 1.300 metri.

Il treno ha la locomotiva diesel e le carrozze sono quelle degli Anni ’30 di tipo “Centoporte” e “Corbellini“.

Le informazioni su tutti i treni storici in partenza si trovano a questo link.

Treno-storico-Sulmona-Roccaraso-Pescocostanzo

Il percorso del treno storico Sulmona-Roccaraso

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Da Nord a Sud, i treni storici per i mercatini di Natale