La nuova tendenza è andare nel Qatar per i saldi

Dal 15 dicembre e fino al 20 gennaio 2019 da tre anni si svolge Shop Qatar, un festival dello shopping con sconti in tutti i negozi, ma anche negli hotel e nei club

Nel Qatar i saldi invernali sono già iniziati. Prima ancora di Natale.

Dal 15 dicembre e fino al 20 gennaio 2019 da tre anni si svolge Shop Qatar, un festival dello shopping con sconti in tutti i negozi, ma anche negli hotel e nei club. Un ottimo motivo per organizzare una spedizione nella regione del Golfo quest’inverno. O anche solo uno stop over se si è diretti altrove.

Si può approfittare dei prezzi scontati nei 14 centri commerciali che aderiscono all’iniziativa. Per chi fa acquisti c’è anche la possibilità di partecipare a un concorso e di tornare a casa con 3 milioni di QAR (circa 720.000 euro) in denaro o in automobili. In ogni mall ci sono attività e spettacoli per il divertimento di tutta la famiglia.

Per chi non vuole perdere tempo vengono organizzati anche shopping tour guidati all’interno del più antico mercato del Qatar, il Souq Waqif, dove fare incetta delle migliori spezie, dei profumi mediorientali e di oggetti di artigianato. Cosa comprare? Innanzitutto l’oro, che di base costa meno che in Italia. Bracciali, collane, anelli, statue rivestite di platino, d’oro e argento possono essere acquistati qui a circa metà del prezzo rispetto al loro equivalente europeo. E coi saldi si fanno affari d’oro, appunto.

Poi, oggetti high tech, alcuni introvabili in Europa. Stoffe pregiate: questa è una zona che, da sempre, esporta tessuti verso l’Europa. Gli importatori nostrani ne hanno addirittura costruito un business, comprando seta in Qatar per rivenderla da noi a prezzi quadruplicati. E poi, profumi speziati che sanno di oud, il legno degli dei, quell’essenza orientale che ha stregato l’occidente. E naturalmente tutti i migliori brand internazionali che orami hanno un loro store a Doha.

Per la prima volta, il festival dello shopping si espande anche nel Design District, dove solitamente si tengono gli eventi dedicati al mondo della moda. Tra il 5 e il 12 gennaio questo quartiere porterà nel Doha Exhibition and Convention Center negozi pop-up, sfilate di designer internazionali provenienti da 10 diversi Paesi, corsi e workshop di make-up. E, cosa importante, i negozi sono aperti fino a tarda notte.

Ma i saldi non sono soltanto nelle boutique. Anche gli hotel del Qatar hanno prezzi scontati in questo periodo. Sono più di 50 gli alberghi in tutto il Paese che hanno preparato special price su pernottamenti, servizi di Food & Beverage, accesso alla Spa o al fitness centre e transfer dall’aeroporto.

Oltre allo shopping e agli eventi fashion, l’ultima settimana di Shop Qatar vedrà una serie di concerti di musica dal vivo con vari artisti tra cui il cantante indiano Arjit Singh, la band pakistana Strings e i cantanti Ali Sethi e Quratulain Baloch, star del Pakistan.

Per conoscere le offerte dei negozi e tutti gli eventi c’è anche una app attraverso la quale si possono acquistare i biglietti dei concerti, iscriversi ai workshop e ai corsi.

qatar-doha-shopping-saldi

La nuova tendenza è andare nel Qatar per i saldi