La Grecia è la meta low cost da prenotare adesso

Ryanair ha annunciato tre nuove rotte per la Grecia in partenza dall’Italia per tutta l’estate

Ryanair ha annunciato tre nuove rotte per la Grecia in partenza dall’Italia. Ci sarà un nuovo volo settimanale da Milano Bergamo a Santorini a partire da maggio 2020, due nuovi voli da Napoli a Corfù e Mykonos a partire da luglio 2020, con frequenza rispettivamente bisettimanale e settimanale. I voli saranno operativi per tutta l’estate fino a ottobre 2020.

Per festeggiare il lancio delle nuove rotte, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale a partire da 14,99 euro, per viaggiare fino alla fine di marzo. Bisogna prenotare entro il 29 gennaio.

Un’ottima occasione per organizzare fin d’ora una vacanza in una delle due perle delle Cicladi, tra le mete più ambite dai turisti italiani d’estate. Mykonos e Santorini sono notoriamente piuttosto care e risparmiare sul biglietto aereo dà la possibilità di trascorrere le vacanze sulle isole più famose della Grecia senza svenarsi.

La scorsa estate Mykonos è stata la meta più amata dai vip. Del resto, come non restare abbagliati dal bianco dei villaggi, dal blu dei tetti e degli infissi che incorniciano le case affacciate sui vicoli stretti dell’isola.

L’isola è una delle più ambite del Mediterraneo, con le sue splendide spiagge ventose. Per non trovare la folla, vi consigliamo quella di Agios Sostis, il luogo ideale dove ammirare l’alba, non lontana dall’altra spiaggia molto più nota (e affollata), quella di Panormos, che con le sue piccole dune e le acque poco profonde è adatta anche ai bambini. Cinque chilometri più a Nord del capoluogo Chora si trova la spiaggia di Houlakia che è parte di una riserva naturale ed è una delle poche spiagge non sabbiose dell’isola.

Che dire di Santorini, invece? Un po’ più tranquilla di Mykonos, ma comunque sempre super gettonata per via delle sue spiagge colorate: nere per le eruzioni vulcaniche; rosse per il colore della terra dell’isola; bianche dove c’è la sabbia chiara.

L’isola a forma di ferro di cavallo ha una parte della costa scoscesa è alta oltre 400 metri, mentre l’altra scende dolcemente fino al mare. Ma Santorini non è bella solo per questo. I suoi villaggi di case bianche arroccati sulle cime dell’isola sono tra i più iconici che ci siano in Grecia. Firostefani, Imerovigli e Oia, che si trovano vicino alla Caldera (da vedere) sono tra i più graziosi. Fira, Perissa, Athinios e Pyrgos sono i più storici. Ad Akrotiri si possono visitare anche gli scavi archeologici. In Grecia è un must. Simbolo inconfondibile di Santorini sono i suoi mulini a vento che si trovano a Oia, da cui si possono ammirare splendidi tramonti sul Mare Egeo.

Se amate gli spazi e cercate un’isola greca meno affollata delle piccole Cicladi, allora puntate su Corfù, la seconda isola più grande dell’arcipelago delle Ionie, dopo Cefalonia. Corfù è nota per le spiagge bianchissime e il mare cristallino, nonché per la natura incontaminata, caratteristiche che la rendono una delle mete preferite per gli amanti delle vacanze al mare. Per i più curiosi, qui c’è tantissimo da vedere, dal capoluogo con la città vecchia e le fortezze ai villaggi pittoreschi, dai siti archeologici ai monasteri.

Abbiamo omesso di ricordare che in tutte queste isole non manca il divertimento serale e notturno, per chi lo cerca. Locali e discoteche non mancano mai in Grecia, così come non mancano le taverne tipiche dove mangiare in modo squisito e tirare tardi a suon di ouzo.

grecia-offerta-ryanair

Santorini, la perla delle Cicladi @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Grecia è la meta low cost da prenotare adesso