A bordo dell’aereo solo per chi ha nostalgia di volare

La curiosa iniziativa della compagnia Eva Air, in Taiwan, è dedicata a tutti i viaggiatori che non vedono l'ora di rimettersi in volo

Voglia di volare su lunghe tratte? Una compagnia aerea ha pensato a un’idea straordinaria dedicata a tutti i nostalgici dei voli che in questo periodo hanno dovuto mettere da parte bagagli e passaporti.

A causa dell’epidemia che ha colpito un po’ tutto il mondo, in tutti Paesi si è resa necessaria la sospensione di voli aerei. E anche se in Italia ed Europa gli aeroporti hanno riaperto – ovviamente rispettando tutte le regole sanitarie – non è stato così in tutto il mondo. Per questo la compagnia aerea locale Eva Air, in Taiwan, ha deciso di offrire viaggi emozionali a tutti i viaggiatori che non vedono di nuovo l’ora di rimettere piede su un’aereo. La destinazione? Nessun posto. Chi accetta la proposta però potrà effettuare il check-in, salire a bordo di un un aereo a terra nell’aeroporto di Songshan di Taiwan, partire, alzarsi da terra e stare in cielo per tre ore, prima di tornare a terra, nella stessa pista da cui è partito.

Un’esperienza di volo davvero molto originale ed alternativa, perfetta per chi non vede l’ora di rimettersi in viaggio, anche senza una vera destinazione. Una volta saliti sul popolarissimo jet “Hello Kitty Dream”, un velivolo con una speciale livrea a tema Hello Kitty, basterà chiudere gli occhi e vivere questa avventura, assaporandone ogni momento. Nelle giornate più limpide, i passeggeri potranno ammirare dal finestrino le bellezze locali del Tawain (considerata anche una delle destinazioni trendy del 2019) tra cui l’isola di Guishan e la pittoresca costa di Huadong.

Come in tutti viaggi, per rendere reale questo momento, il jet di Hello Kitty Dream offrirà ai viaggiatori diversi servizi tra cui wi-fi gratuito, un sistema di intrattenimento in volo che di solito è riservato ai voli a lungo raggio ed una cena a bordo con portate tradizionali create dallo chef tre stelle Michelin Motokazu Nakamura.

Come si legge su un un comunicato stampa diffuso sul sito di Eva Air, in Taiwan “il mercato internazionale dei viaggi è stato sospeso per oltre un anno e mezzo”. Nonostante questo, si legge “le richieste dei cittadini per andare all’estero sono sempre più numerose”. Ragione per cui, “per soddisfare i desideri dei viaggiatori, Eva Air ha deciso di introdurre un’esperienza di viaggio alternativa”.

I voli per ora partiranno di sabato, a metà mattina, con prezzo di 180 dollari a passeggero per l’economica, con un sovrapprezzo di 34 dollari per chi desidera un posto in business class.

a-bordo-aereo-solo-per-chi-ha-nostalgia-di-volare

La vista sull’isola di Guishan. Fonte: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A bordo dell’aereo solo per chi ha nostalgia di volare