Bagaglio a mano e da stiva: le regole di Vueling

Bagaglio Vueling: ecco quali sono le norme e le tariffe imposte dalla compagnia aerea spagnola per il trasporto di valigie e altri oggetti

Vueling per il bagaglio impone alcune importanti norme da rispettare.

Ci sono determinate regole riguardanti le misure, il peso delle valigie e gli oggetti che si possono imbarcare.

Per quanto riguarda il bagaglio a mano, anche Vueling, come molte altre compagnie, permette di trasportarne fino a due. Il primo può essere più grande ma non deve superare i 10 kg di peso e deve rientrare nelle misure di 55x40x20 cm.

Si possono trasportare dei liquidi all’interno del bagaglio a mano in contenitori di non più di 100 ml ciaskcuno (fino a un massimo di 1 litro). Dovranno essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente richiudibile ed è consentito un unico sacchetto per ciascun passeggero.

Il secondo bagaglio a mano, invece, può essere una borsetta da donna o una valigetta per il computer le cui misure non devono superare 35x20x20 cm.

Inoltre, si può portare a bordo anche un sacchetto se l’acquisto è stato effettuato al duty free shop dell’aeroporto. Questi ultimi due bagagli devono essere posizionati sotto il sedile anteriore.

Per tutti i passeggeri che viaggiano con bimbi a bordo, tutto l’occorrente necessario deve essere inserito nel bagaglio a mano.

Per quanto riguarda i bagagli da stiva, la compagnia aerea spagnola permette di imbarcarne di quattro diverse tipologie di peso, che vanno dai 15 ai 30 kg. I passeggeri che hanno effettuato una prenotazione scegliendo tra le tariffe Family e Optima, ricevono gratuitamente 2 kg aggiuntivi, aumentando così il peso da 23 a 25 kg. In caso di sovrappeso, l’importo da pagare è di 12 euro per ogni chilo in più. Il bagaglio da stiva si paga: il prezzo va da 8 euro per una valigia da 15 kg fino a 25 euro per quella da 30 kg. È possibile acquistare solo un bagaglio di ogni tipo per ciascun passeggero.

Bagaglio a mano e da stiva: le regole di Vueling