Una valigia in due: come preparare la valigia per un viaggio di coppia

Quando si parte per un viaggio di coppia, i primi dissidi possono cominciare... dalla valigia! Ecco i consigli per non litigare

Si sa, preparare la valigia è sempre un momento importante della vacanza. Che siate una coppia di viaggiatori abituali o che siate al vostro primo viaggio romantico, è sempre necessario valutare bene insieme cosa è necessario portare e cosa non lo è.

È opportuno anche capire se è davvero necessario preparare due valigie, o se ne basta invece una sola. Se ad esempio il viaggio è breve e non dura più di un weekend, una valigia in due è la soluzione perfetta per ottimizzare i tempi ed alleggerire il peso da portare.

Tuttavia, se non si seguono alcune raccomandazioni, potreste facilmente discutere.  Per evitare questa situazione (e, magari, lasciarvi prima della prima partenza), scopriamo insieme come preparare nel migliore dei modi una valigia… di coppia!

Innanzitutto considerate di portare solo il necessario: questo vuol dire che, se decidete ad esempio di trascorrere un wee end alle terme o in una città turistica, può bastare tranquillamente un solo capo a testa. Quindi, un solo cambio di scarpe, un solo jeans, una sola maglietta e via dicendo. A meno che non dobbiate presenziare a qualche evento importante, che richiede un abbigliamento elegante e delle scarpe da indossare solo di sera, è superfluo portare con sé altri indumenti.

Una valigia in due, quindi, prevede una distribuzione equa degli spazi all’interno del bagaglio. Esistono molti trucchi salva spazio. Un ottimo metodo è quello di arrotolare gli abiti. In che modo? È molto semplice: basta stendere il proprio indumento, ad esempio sul letto, e arrotolarlo su se stesso. A differenza dei jeans, le magliette non hanno bisogno di essere piegate prima di fare questa operazione; nel caso delle gonne sarebbe utile, invece, piegarle in tre parti uguali, in maniera verticale. Dopodiché vanno arrotolate partendo da uno dei lati più corti.

Esiste un altro metodo per fare una valigia in due, ma che rimane valido anche se improvvisamente il tuo partner ha deciso di lasciarti e di non partire più con te. Si tratta del bundle packing e consente di sistemare in valigia molti vestiti senza bisogno di stropicciarli. Ecco gli step principali:

  • Posiziona sul letto un maglione a maniche lunghe oppure una giacca
  • Dal lato opposto posiziona un altro maglione, in modo tale che i due colli risultino sovrapposti
  • Aggiungi da ciascun lato altri indumenti nella stessa maniera
  • I pantaloni vanno posizionati in maniera trasversale rispetto agli altri indumenti
  • Una volta finito di posizionare tutti i vestiti, racchiudi ciascun capo avvolgendolo con quello che sta sotto
  • Il pacco che si è formato va posizionato in valigia
  • Le scarpe ed altri accessori vanno posizionati tutti attorno a questo pacco

Nel caso, invece, in cui il viaggio sia lungo e sia strettamente necessario portare con sé due valigie, potreste adottare la buona abitudine di mettere sempre un cambio del partner nella propria valigia, così da non avere problemi in caso di spiacevoli evenienze. Potrebbe ad esempio capitare che uno dei due bagagli possa avere dei problemi durante il viaggio, ed è quindi decisamente utile correre ai ripari.

Una valigia in due: come preparare la valigia per un viaggio di c...