Houston: visita alla grande città texana

Informazioni utili su Houston, la città di maggior sviluppo degli ultimi anni negli Stati Uniti

Houston è il capoluogo della Contea di Harris, e oltre ad essere la città più popolosa del Texas, è la quarta maggiore metropoli degli Stati Uniti. Si tratta di una città con un notevole sviluppo negli ultimi anni, ed è di conseguenza diventata un’importante meta turistica.

Secondo i residenti il periodo migliore per visitare Houston spazia tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate, in quanto le piogge si diradano e le temperature sono piacevoli. Invece, se si vuole assistere ai più importanti festival cittadini, Aprile è il mese perfetto; in caso contrario è da evitare, in quanto la città diventa molto affollata.

Se si vuole fare shopping, la Houston Galleria è il luogo migliore: è un enorme centro commerciale in cui si può trovare di tutto e a prezzi accessibili; in più, il suo stile è ripreso da quello della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. È aperta tutti i giorni, e si può raggiungere con un autobus che parte direttamente dal centro della città.

Per riposarsi dalla frenesia cittadina, invece, un tuffo nel verde al Buffalo Bayou Park è l’ideale: si tratta di un enorme parco con una superficie di oltre 60 ettari. Si può affittare una bicicletta o semplicemente fare una passeggiata e scoprire tutte le meraviglie che offre l’ambiente; lungo il fiume si può godere di una meravigliosa visuale dello skyline di Houston.

Per quanto riguarda i musei, uno dei più belli è il Museum of Fine Arts: sono 15 dollari di biglietto per visitare uno dei maggiori musei degli Stati Uniti. Al suo interno vi sono oltre 62.000 opere d’arte, e le sue maggiori collezioni riguardano il Rinascimento italiano, l’Impressionismo francese, le arti decorative e l’oro dell’età pre-colombiana: c’è anche molto altro da vedere, quindi occorre riservarsi almeno mezza giornata da dedicare alla visita.

Houston è, inoltre, sede del centro spaziale della Nasa, con lo Space Center Houston: gli appassionati, muniti di biglietto, potranno godere di una visita al suo interno. Oltre ad ammirare le varie esibizioni ed ascoltare la spiegazione delle missioni su Marte, si può perfino entrare in una navicella spaziale e nella sala di controllo.

Infine, è d’obbligo visitare l’Houston Museum of Natural Science, uno dei più popolari degli Stati Uniti. Tra le varie sezioni e mostre, spicca il reparto dedicato ai fossili: sono disposti in ordine cronologico, e tra di essi c’è una vasta scala di enormi scheletri di dinosauri. Altre sezioni consigliate sono quelle dedicate agli animali del Texas e alle antiche civiltà americane.
Questo museo è sicuramente l’attrattiva più interessante di Houston.

Houston: visita alla grande città texana