Due notti gratis su tre in Piemonte, l’idea che piace ai turisti

Il lancio del Voucher Piemonte è stato un vero successo e in poco tempo sono stati venduti oltre 1000 pacchetti turistici

Si paga subito, senza tanti ripensamenti, ma si risparmia tantissimo per vivere una vacanza meravigliosa in ogni destinazione del Piemonte. Il concetto che sta alla base del Voucher Piemonte è proprio questo: offrire una vacanza indimenticabile, al solo prezzo di una notte su tre.

Un’operazione di rilancio del turismo molto ben studiata che permetterà ai viaggiatori di rimettersi in moto, dopo il lungo stop dovuto all’epidemia globale, ed esplorare le bellezze locali tra castelli, borghi, città d’arte, natura incontaminata, laghi ed itinerari storico culturali.

L’iniziativa è piaciuta così tanto ai turisti che in meno di una settimana sono già stati venduti ben 1000 pacchetti (soprattutto a coppie di viaggiatori) per vivere tante emozioni in uno degli angoli più autentici d’Italia, in piena sicurezza.

Tra le destinazioni più gettonate si trova il Lago Maggiore con ben 200 prenotazioni in varie località che si affacciano sul meraviglioso specchio d’acqua. Una meta ideale per chi cerca relax, ma anche per chi ama praticare sport. Sul lago, infatti, ci si può cimentare con nuoto, canoa, vela, windsurf ed immersioni subacquee. Bellissima meta garantita anche dalle Bandiere Blu che sventolano sul lido di Arona, Cannero Riviera e Cannobio senza dimenticare le meravigliose Isole Borromee che si possono visitare anche in giornata.

Il Piemonte è molto amato anche per le colline Unesco di Langhe Roero e Monferrato, oltre che per gli scenari delle montagne cuneesi, veri splendori da scoprire con gite ed itinerari immersivi, a tu per tu con la natura ed i vigneti.

Questa regione è nota anche per le sue città d’arte come il suo fantastico capoluogo dal fascino liberty. Stiamo parlando ovviamente di Torino da scoprire nel suo centro storico, con la Mole, il Museo del Cinema e dell’Egitto; nelle sue storiche caffetterie senza dimenticare di passare per il parco di Valentino in cui trova sede l’affascinante e fiabesco Borgo Medievale.

Insomma, il Piemonte è davvero una scoperta e per fortuna c’è ancora tempo per partecipare a questo lancio turistico. I pacchetti, infatti, si possono acquistare fino al 31 agosto per poi utilizzarli sin da subito oppure fino al 31 dicembre del 2021 in ben 400 tra hotel, bed&breakfast, campeggi, alloggi ed agriturismi.

Due notti gratis su tre in Piemonte

Isola bella. Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Due notti gratis su tre in Piemonte, l’idea che piace ai turisti