James Bond a Matera: le location tra i Sassi di “No Time to Die”

Daniel Craig è a Matera per le riprese del nuovo film di James Bond: ecco le località scelte dalla produzione

Cresce l’attesa per l’ultimo film di James Bond intitolato No Time to Die, in uscita il prossimo 8 aprile 2020. Nel frattempo, sono tantissimi i fan che hanno gioito per l’arrivo di Daniel Craig, l’affascinante protagonista, nel nostro Bel Paese. La produzione ha infatti scelto l’Italia per girare alcune delle scene mozzafiato del nuovo film, e in particolare la splendida cornice di Matera.

Negli ultimi giorni, l’attore britannico è stato avvistato proprio nei pressi della bellissima cittadina lucana, dove è stato allestito il set cinematografico. Con lui, anche la biondissima Léa Seydoux, l’attrice francese per la seconda volta nei panni della Bond girl. Il cast di No Time to Die è arrivato in Basilicata lo scorso 9 settembre 2019, dopo un lungo volo che dal Canada lo ha portato all’aeroporto Karol Wojtyla di Bari, a bordo di un jet privato. Per due giorni le riprese hanno toccato Matera, dove Daniel Craig è stato impegnato con alcune scene incredibili.

La città capitale europea della cultura per il 2019 ha accolto con grande calore l’intero cast, predisponendosi ai ritmi frenetici di un set alla James Bond. In particolare, il rione Sassi di Matera ha visto da vicino nientemeno che un inseguimento tra auto e moto, dove spuntava la mitica Aston Martin che ha fatto ormai la storia. E anche alcuni conflitti a fuoco tra la famosissima spia inglese e alcuni dei suoi più pericolosi nemici, scene che hanno regalato un brivido a tutti coloro che si trovavano in zona. Proprio i Sassi hanno reso la città una dei gioielli più preziosi del nostro Paese, tanto da essere stati inseriti nella lista dei Patrimoni dell’umanità dall’UNESCO. Da oggi avremo un motivo in più per essere orgogliosi di questa piccola perla tutta italiana, di cui all’estero si sta facendo un gran parlare grazie al film di James Bond.

Matera è infatti una città ricca di meraviglie, dal passato antichissimo. Tra le sue vie possiamo ripercorrere la sua storia, andando indietro di migliaia di anni. Si racconta infatti che questo sia il centro ancora oggi abitato tra i più antichi del mondo, dove i più vecchi ritrovamenti ci riportano addirittura al paleolitico. L’aspra morfologia del territorio, caratterizzato da gravine, fessure e grotte, ha reso ardua la costruzione del centro abitato, interamente scavato nella roccia. Ma oggi il suo panorama è unico al mondo, una cartolina che incanta migliaia di turisti e, come accaduto proprio quest’anno, attira registi da ogni angolo del pianeta per regalare ai propri film un tocco incantato.

James Bond ha scelto proprio Matera per la sua 25esima avventura, ma non solo: molte scene sono state girate in tutto il sud Italia, in particolare tra la provincia di Bari, la zona di Gravina di Puglia e la splendida cittadina di Sapri.

Matera

Matera – Fonte: iStock | Ph. bluejayphoto

James Bond a Matera: le location tra i Sassi di “No Time to&nbsp...