I mercatini di Natale di Trento: date, eventi e informazioni

A partire dal 23 novembre e fino all'Epifania, tutta la città trentina si trasforma in una magica meta natalizia

Non sarà solo il Mercatino di Natale a Trento ad attirare migliaia di visitatori quest’anno. Intanto, ce ne sarà più di uno. Ma tutta la città si trasforma in una magica meta natalizia. Tantissime sono le iniziative – più o meno religiose – per chi desidera visitare il Capoluogo trentino durante le festività.

Il Mercatino di Natale di Trento si sviluppa sulle due piazze storiche della città, Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti.

Non mancano, però, i mercatini solidali. C’è il Mercatino del volontariato e della solidarietà che mette in mostra i prodotti artigianali per raccogliere fondi e fare del bene; il Mercato degli alberi di Natale e quello dell’Economia sociale con prodotti biologici. Prodotti a chilometro zero nel Mercato contadino, mentre il mondo dell’usato si trova nel Mercatino dei Gaudenti. Il 7 e l’8 dicembre 2019 si svolge la tradizionale Fiera di Santa Lucia con più di 600 bancarelle, mentre il 22 dicembre 2019 è la volta della Fiera della domenica d’oro.

Non solo casette di legno, shopping e vin brulé al Mercatino di Natale di Trento. Nelle piazze e nelle strade ogni giorno si possono ascoltare da melodie natalizie trasmesse in filodiffusione. Ma anche le chiese di quartiere organizzano concerti natalizi. Musica anche con le bande che faranno risuonare tra le vie della città il meglio del loro repertorio natalizio. Il 24 dicembre, per ricordare il 250° anniversario del passaggio a Trento di Wolfgang Amadeus Mozart, saranno trasmesse alcune sue composizioni tratte dal repertorio sacro-liturgico.

Per chi visita Trento con i bambini, sono tantissimi gli eventi a loro dedicati. Piazza Santa Maria Maggiore si trasforma nella piazza dei bambini, con il Villaggio del Natale, un piccolo regno dove respirare aria di fiaba e vivere la magia del Natale. Aperto dal giovedì alla domenica, i più piccoli possono incontrare Babbo Natale, gli Elfi e i Folletti del Bosco. Tappa obbligata è la Casa di Babbo Natale, dove lasciare la letterina dei desideri direttamente nelle mani di Babbo Natale.

E poi, la Fattoria degli animali dove incontrare asini, cavalli, galline, pecore e caprette; il Mercatino tipico, dove tutta la famiglia può gustare i prodotti delle aziende agricole del territorio e dolci fatti in casa; il Presepe di legno fatto a mano; le Giostre di Santa Lucia, aperte dal 6 al 15 dicembre in piazzale San Severino.

Per tutti i bambini, c’è anche il divertentissimo trenino di Natale che da piazza Duomo fa il giro della città passando dagli angoli più suggestivi del centro storico, facendo diverse fermate.
Da piazza Dante domina la città una nuova grande ruota panoramica per ammirare dall’alto Trento vestita a festa.

I Mercatini di Natale di Trento sono aperti dal 23 novembre al 6 gennaio 2020. Dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 19.30; venerdì e sabato dalle 10 alle 20.30. Sabato 14 dicembre e sabato 4 gennaio 2020 sono aperti dalle 10 alle 23; il 26 dicembre, l’1 e il 6 gennaio dalle 10 alle 19.30. Chiuso solo il giorno di Natale.

Il viaggio verso il suggestivo Mercatino natalizio di Trento può essere fiabesco fin dalla partenza. Lasciando a casa l’auto, si può salire a bordo di un treno d’epoca. L’Associazione Ferrovie Turistiche Italiane, in collaborazione con la Fondazione FS, organizza alcuni treni speciali con carrozze degli Anni ’50 e ’60, trainate da un locomotore elettrico. I treni di Natale partono da Lecco, Bergamo e Brescia domenica 24 novembre; da Milano, Treviglio e Brescia domenica 1 e domenica 8 dicembre 2019. Un viaggio nella storia, che riporta i visitatori che scelgono questo storico mezzo indietro nel tempo e che permette di godersi con tutta tranquillità il panorama – magari innevato – lungo il tragitto.

Per chi non se la sente di guidare, ci sono i pullman di FlixBus che collegano Trento da 80 città italiane, tra cui Milano, Bologna e Roma.

Per chi ha fretta di arrivare, invece, dal 15 dicembre partiranno i primi treni ad alta velocità Frecciarossa da Milano verso Trento, con tappe anche a Brescia, Desenzano, Verona e Rovereto. I biglietti sono in vendita a partire dal 23 novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I mercatini di Natale di Trento: date, eventi e informazioni