Giappone, perché andarci in ogni stagione dell’anno

Gli italiani continuano a essere attratti dal Paese del Sol Levante. SiViaggia ha intervistato Hideki Tomioka, direttore dell’Ente nazione del turismo giapponese e gli ha chiesto il perché

Quest’estate i turisti italiani che sono andati in vacanza in Giappone sono stati il 30% in più rispetto allo scorso anno.

I nostri connazionali continuano a essere attratti dal Paese del Sol Levante. Per tutti coloro che non ci sono ancora stati, SiViaggia ha intervistato Hideki Tomioka, direttore dell’Ente nazione del turismo giapponese – JNTO, e gli ha chiesto perché gli italiani dovrebbero andare in vacanze in Giappone?

“Il Giappone non è molto costoso come si potrebbe pensare. E non è neppure così lontano come si crede. È un Paese ricco di storia e di tradizioni, di tecnologia moderna e di esperienze uniche e trendy, alla moda, come per esempio pernottare in un ryokan giapponese e accedere ai bagni termali (onsen). La popolazione è molto cordiale e ha una cultura unica al mondo, compresa la cultura pop giapponese. È un’ottima destinazione per chi è in luna di miele o per chi desidera festeggiare un anniversario. Infine, è perfetta per chi viaggia con i bambini”.

tokyo-skyline

Skyline di Tokyo

Quali sono le novità per i turisti italiani che decidono di venire a visitare il Giappone?
“I turisti in arrivo in Giappone sono cambiati drasticamente negli ultimi anni dopo che il Paese ha raggiunto quota 20 milioni di viaggiatori stranieri. I governi locali non vedono l’ora di accogliere i turisti da oltreoceano. Gli alberghi sono facili da prenotare, tante anche le formule per viaggiare in treno accedendo a tariffe scontate grazie alle diverse tipologie di pass. Inoltre, sempre più indicazioni, direzioni e cartelli sono scritti in diverse lingue”.

Quali sono i luoghi del Giappone più amati dagli italiani?
“Attualmente le città più visitate dagli italiani sono Tokyo, Kyoto, Osaka”.

ryokan-giappone-hotel

Un tipico ryokan

Quali sono i luoghi che agli italiani piacerebbero del Giappone e che forse non conoscono ancora?
“Gli italiani conoscono così poco del Giappone, come le più famose Tokyo, Nikko, il monte Fuji, Kyoto ecc. Ma in Giappone ci sono tantissime destinazioni poco conosciute: Hokkaido, Tohoku, Hokuriku, Setouchi, Shikoku, Kyushu e Okinawa, per esempio. Ogni meta, da Nord a Sud del Paese, ha una propria cultura e una propria cucina, proprio come il Nord e il Sud dell’Italia”.

Cosa consiglia di vedere a una famiglia che viene in Giappone con i bambini?
“Difficile pensare che non sia una destinazione popolare per le famiglie. Il Giappone è un Paese sicuro e perfetto per i bambini. In Oriente è la meta più family friendly. I genitori con bambini possono visitare Disneyland e DisneySea a Tokyo, gli Universal Studio a Osaka, solo per citare alcuni esempi. Esistono molti altri parchi a tema in tutto il Giappone. Ci sono anche tanti ristoranti adatti ai bambini e tanti negozi di dolci nelle città”.

treno-giappone

Un treno attraversa il Giappone

Qual è il periodo migliore per andare in Giappone?
“I visitatori possono godersi il Giappone in ogni stagione. A primavera si può assistere alla fioritura dei ciliegi, visitare il muro di neve che delimita i lati della strada alpina Tateyama Kurobe in estate, quando ci sono anche tanti festival e fuochi d’artificio, quando si può andare in spiaggia, fare trekking e andare in bicicletta. In autunno si può ammirare la moltitudine di colori delle foglie e si può gustare la cucina gourmet di stagione. E in inverno ci sono tutti gli eventi natalizi e i festeggiamenti del Capodanno, si può andare a vedere le scimmie della neve (i macachi giapponesi che vivono nel parco di Jigokudani Yaen-Koen, ndr) e si possono fare attività invernali”.

Macachi giapponesi nel parco di Jigokudani Yaen-Koen

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giappone, perché andarci in ogni stagione dell’anno