Un viaggio di 5 tappe nella Corea del Sud

I 5 luoghi da non perdere assolutamente e per cui vale la pena farci un viaggio

La Corea del Sud si sta aprendo solo ora al turismo. Il vantaggio di arrivare per primi è che i prezzi non sono ancora esplosi. Quindi, se cercate un posto economico eccolo trovato.

Seul, la capitale della Corea, è anche il centro politico, economico e culturale della nazione: oltre a variopinti negozi, bar e ristoranti di prestigio, offre palazzi confuciani, templi reali, curiosi edifici di legno e attrattive culturali per tutti i gusti. Inoltre, i trasporti sono molto efficienti e vi permetteranno di raggiungere comodamente qualsiasi punto all’interno della città in breve tempo.

Nella grande provincia di Gyeonggi-do, che si estende fino al confine con la Corea del Nord, si trovano vari siti di interesse culturale, sociale e naturalistico. Primo fra tutti, il castello di Suwon, una grande fortezza dichiarata Patrimonio dell’UNESCO. Altre attrattive sono il Namhansanseong Provincial Park, per gli amanti delle escursioni immerse nella natura, e il Korean Folk Village.

Gangwon-do, provincia non esageratamente conosciuta della Corea del Sud, offre panorami con pochi paragoni, anche grazie alla scarsa urbanizzazione. Il terreno impervio e montuoso del Daegwallyeong soddisferà gli escursionisti e regalerà avventure ad alta quota. In questa provincia sono anche presenti graziose spiagge, laghi e vallate mozzafiato, e meravigliosi templi buddhisti che rientrano tra le perle di questa nazione.

La paesaggistica Gyeongsangbuk-do si rivela interessante sotto vari punti di vista: ricca di attrazioni artistiche, ne contiene anche di scientifiche e religiose. I luoghi da vedere sono sicuramente Gyeongju, capitale della dinastia Silla, e Andong, famosa per i contenuti storici ed architettonici. Per riposarvi dopo questa immersione nella cultura, l’isola accidentata di Ullengdo, distante 135 km dalla costa, è quello che fa per voi!

Nella contrastante provincia di Gyeonsangnam si trovano sia cittadine trafficate, sia splendidi luoghi naturali. Busan, il principale centro economico, si contrappone alle tranquille località nelle campagne circostanti. Qui si trovano montagne dirupate, templi bellissimi da visitare e coste suggestive. Da non perdere è il Jirisan National Park, attraversabile a piedi o in mountain bike.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Un viaggio di 5 tappe nella Corea del Sud