Dormire in una tenda sospesa tra gli alberi: l’esperienza da sogno

Si chiamano tree tents e sono le incredibili tende sospese tra gli alberi che vi permetteranno di dormire sotto il cielo stellato

Foto di Sabina Petrazzuolo

Sabina Petrazzuolo

Lifestyle editor

Una laurea in Storia dell’arte, un master in comunicazione e giornalismo e una vocazione per la scrittura, scova emozioni e le trasforma in storie.

Esiste un posto, neanche troppo lontano, dove i sogni possono diventare realtà. Un piccolo eden terrestre dove la natura è assoluta protagonista: è proprio lei a fare da cornice a una delle esperienze più incredibili di sempre.

Ci troviamo a Carona, un quartiere di Lugano situato a 600 metri sul livello del mare e incastonato tra le cime dei monti San Salvatore e Arbostora. Sono circa mille le persone che vivono qui e che hanno scelto di custodire uno dei tesori più preziosi dell’intero territorio: il Parco San Grato, un gioiello naturalistico che ospita una collezione straordinaria di esemplari floristici e che affaccia direttamente sul lago di Lugano e sulle montagne circostanti.

È proprio all’interno di questo microcosmo delle meraviglie, da scoprire passo dopo passo, che è possibile vivere e condividere un’esperienza unica, forse la più romantica di una vita intera. Sì perché qui è possibile dormire in una tenda sospesa tra gli alberi e completamente immersa nella natura.

Dormire in una tenda sospesa tra gli alberi: le tree tents

Gli alloggi, lo sappiamo, non sono più semplici luoghi del riposo e del ristoro, ma sono diventati parte integrante e caratterizzante delle nostre avventure, delle vere e proprie attrazioni turistiche che, da sole, valgono un intero viaggio.

È il caso delle tree tents, le tende sospese tra gli alberi che permettono ai viaggiatori di dormire completamente immersi nella natura, con la sola compagnia del cinguettio degli uccelli e della luce delle stelle. Un’esperienza unica e romantica, questa, da vivere e condividere all’interno di uno dei più affascinanti parchi svizzeri, quello di San Grato di Carona.

Qui, nel Canton Ticino, gli avventurieri possono trascorrere la notte in una tenda esclusiva fissata tra gli alberi che popolano il bosco di larici, anima del parco. Tutto intorno, invece, si snodano centinaia di esemplari di piante in fiore e conifere che rendono l’atmosfera magica e unica.

L’esperienza da sogno in un parco svizzero

L’alloggio del parco di San Grato, che si snoda per oltre 200.000 metri quadrati, è il perfetto punto di partenza per ammirare tutte le meraviglie che qui sono custodite. Passo dopo passo, infatti, è possibile andare alla scoperta degli esemplari che qui sono coltivati e custoditi. Tra questi spiccano le collezioni di azalee, rododendri e conifere, tra le più ampie dell’intera Regione Insubrica.

Come abbiamo anticipato, la tenda sospesa vanta una posizione privilegiata, si trova infatti all’interno del bosco di larici situato proprio nel cuore del parco. L’alloggio garantisce un’esperienza primordiale che permette di staccare da tutto e da tutti: non ci sono corrente, riscaldamento, né connessione a internet.

C’è la visione indisturbata del cielo stellato che illumina d’incanto la notte però, così come ci sono degli scorci incredibili, tutti da scovare, che permettono di ammirare una vista mozzafiato sull’intero territorio a ogni ora del giorno: è questo il vero lusso. I comfort, comunque, non mancano. Per il periodo di permanenza, infatti, gli ospiti possono contare su una camera con bagno privato, e a uso esclusivo, messa a disposizione dall’Hotel Villa Carona, dove è anche possibile lasciare i propri bagagli.