Costa Crociere punta sul Baltico con la formula fly&cruise

A bordo della Costa Magica, verso le capitali del Nord Europa: ecco la nuova proposta di Costa Crociere

L’estate 2018 sta per entrare nel vivo e, nelle prossime settimane, tanti sono gli italiani che partiranno per le loro vacanze.

Se siete ancora indecisi sulla meta, e vorreste organizzare una crociera che vada fuori dalle solite rotte, la nuova proposta di Costa Crociere potrebbe fare al caso vostro.

La celebre compagnia di navigazione guarda infatti al Mar Baltico, e propone una crociera – chiamata proprio “I gioielli del Baltico” – alla scoperta delle splendide città che qui si affacciano, e delle capitali di un Nord Europa che splende sempre di grande fascino. Per 8 giorni e 7 notti, fino al 25 agosto, a bordo della Costa Magica si esploreranno Svezia, Finlandia, Russia ed Estonia.

L’imbarco, da Stoccolma, lo si raggiunge in aerei grazie all’opzione fly&cruise, che prevede la partenza dei voli da Milano Malpensa e Linate, Roma, Catania, Venezia, Genova, Napoli e Bari. Sono inoltre gratuiti i voli da Reggio Calabria, Lamezia Terme, Napoli, Alghero, Cagliari, Catania e Palermo a Milano Linate. Infine, le destinazioni di imbarco potranno essere raggiunte, a partire dal prossimo 29 giugno, a bordo di un Boeing Dreamliner 787 della compagnia aerea Neos.

Si pone dunque come una soluzione molto pratica, la fly&cruise di Costa Crociere. Permette di risparmiare tempo, e anche denaro, per raggiungere le destinazioni toccate dalla crociera sul Mar Baltico: Tallinn, Helsinki, San Pietroburgo (dove si rimane per due giorni), Stoccolma, dove è possibile organizzare una gita in battello sui canali o una serata nell’originale bar di ghiaccio.

Intanto, nei giorni scorsi, Costa Crociere ha messo per la prima volta in mare la sua nuova Costa Venezia. Una nave unica, i cui ristoranti ricordano le calli delle romantica città lagunare con tanto di gondole realizzate da artigiani del posto, in cui il teatro è stato realizzato sulla falsariga de La Fenice e l’atrio principale di Piazza San Marco. Prima nave della compagnia destinata esclusivamente al mercato cinese, dopo la crociera vernissage del 3 marzo in Grecia e Crozia e la crociera inaugurale di 53 giorni sulle orme di Marco Polo (tra il Mediterraneo, il Medio Oriente e l’Asia Orientale, con arrivo a Tokyo), sarà riservata ai passeggeri cinesi con partenza da Shanghai e direzione Asia.

Costa Crociere punta sul Baltico con la formula fly&cruise