Marciana Marina, set della fiction Tv “I delitti del BarLume”

Dove si trova la vera "Pineta" del famoso BarLume

È Marciana Marina, sull’Isola d’Elba, la “Pineta” del famoso BarLume della fiction Tv giunta alla decima stagione. L’isola toscana, dove vive Massimo Viviani, barista alle prese con i delitti compiuti nella sua cittadina, è protagonista assoluta.

Il paese, trasformato in set cinematografico, ospita, in piazza della Vittoria, il famoso bar che dà il nome alla fiction. Qui, il barista e i suoi quattro “bimbi” – così chiama amorevolmente i quattro anziani che frequentano assiduamente il locale e che non hanno altro da fare se non impicciarsi di ciò che accade a Pineta – sono impegnati costantemente nella risoluzione di qualche nuovo caso.

E da quando hanno iniziato a girare la fiction, l’isola è diventata meta di cine turismo.

Le location della fiction “I delitti del BarLume”

Negli episodi della fiction “I delitti del BarLume” vengono infatti mostrati alcuni scorci pittoreschi di Marciana Marina, la splendida cittadina dell’Elba che è il Comune più piccolo dell’isola ma anche uno dei più piccoli d’Italia, con il suo affascinante panorama sul Mar Ligure, la sua splendida cornice del Monte Giove da una parte e del Monte Perone dall’altra e vhe regala uno dei più suggestivi panorami dell’isola d’Elba.

Le riprese sono state effettuate a partire da maggio 2022 e sono durate per tutta l’estate. Tra i luoghi simbolo di Marciana Marina che si possono vedere nelle puntate ci sono la Torre degli Appiani, una torre del ‘500 nei pressi del porticciolo, e la spiaggia La Fenicia, a poca distanza dalla Torre.

In vacanza sui luoghi del BarLume

Marciana Marina è un piccolo gioiello dell’isola d’Elba, frequentatissima durante l’estate ma è molto bello andarci tutto l’anno. Le sue spiagge lambite dall’acqua cristallina e la bellissima passeggiata pedonale l’hanno resa una meta piuttosto ricercata dai turisti che la scelgono soprattutto per la tranquillità, per il suo stile di vita calmo, gradito anche agli ospiti più illustri che amano confondersi fra la gente senza essere disturbati mentre passeggiano nella zona pedonale più vasta dell’Elba.

Il primo nucleo del paese si sviluppò nel luogo detto Il Cotone, termine locale che significa “grosso masso”, nei pressi del porticciolo naturale. In seguito, si ebbe un ulteriore sviluppo urbanistico che dette vita al cosiddetto Vicinato lungo. Durante il XVIII secolo, per la sua importanza portuale e commerciale, Marciana Marina veniva addirittura chiamata “Piccola Marsiglia“.

Per chi arriva in auto dalla strada che la collega a Portoferraio si presenta come un borgo di case color pastello a picco sul mare. Ma ancora più affascinante è contemplarla proprio dal mare, con gli abitati di Poggio e Marciana che sembrano incastonati nel Monte Capanne come una vera e propria cartolina.

Anche le sue scogliere e le calette appartate sono ideali per chi ricerca una vacanza lontana dal caos delle spiagge sovraffollate. Tra le più note, la Spiaggia della Paolina, intitolata a Paolina Bonaparte dove ci sono anche dei ruderi di una costruzione romana.

marciana-marina
Fonte: 123rf
Il paese di Marciana Marina