In Islanda aprirà la piattaforma per osservare i vulcani

Nella primavera del 2017 aprirà il Lava Centre, una piattaforma panoramica dalla quale potere ammirare le attività dei vulcani e dei geyser

Nella primavera del 2017 in Islanda aprirà il Lava Centre, una piattaforma panoramica dalla quale potere ammirare le attività dei vulcani e dei geyser per cui molti turisti visitano l’isola ogni anno.

Sarà anche un museo interattivo che spiegherà come le forze della natura si scatenano a queste latitudini e danno forma non soltanto alla geografia dell’Islanda ma del nostro pianeta intero.

Si potrà letteralmente sentire la potenza dei movimenti tellurici sotto i piedi e rivivere il peggiore terremoto avvenuto in Islanda. Alcune esperienze non saranno adatte ai cuori deboli, ma il Lava sarà uno dei nuovi must dell’isola nei prossimi mesi.

Il Lava si trova nella città di Hvolsvöllur, a Sud dell’isola, vicino a molte delle principali attrazioni del Paese, a un centinaio di chilometri di distanza dalla Capitale Reykjavik.

Sorgerà ai piedi dei più grandi vulcani islandesi proprio lungo la Ring Road, la strada turistica più famosa, lunga 1.300 km e che tocca i punti più belli.

Dalla piattaforma si avrà una vista a 360˚ sui vulcani Eyjafjallajökull, Katla ed Hekla e sulle bellissime isole Westman, un paradiso naturale imperdibile.

In Islanda aprirà la piattaforma per osservare i vulcani