Il Natale è salvo: così Babbo Natale arriverà nelle case dei cittadini

Le slitte sono pronte: Babbo Natale si prepara a raggiungere tutti i bambini del mondo con un'esperienza virtuale

Andare in Lapponia nel villaggio di Babbo Natale, conoscere i suoi aiutanti, guardare negli occhi le renne e vedere tutto il suo operato è il sogno di ogni bambino, e anche di qualche adulto.

Del resto quella che viviamo ogni Natale è una sorta di favola contemporanea che manteniamo in vita per le future generazioni.

Certo è che sapere che la pandemia non ha risparmiato neanche Babbo Natale ha messo un po’ di tristezza a tutti; eventi e manifestazioni natalizie sono state infatti annullate per prevenire la diffusione dei contagi, tra queste anche quella di Rovaniemi è a rischio chiusura a causa del Coronavirus.

Santa Claus village of Rovaniemi

Villaggio di Santa Claus, Rovaniemi – Fonte iStock

Il celebre villaggio di Santa Claus, situato nella parte settentrionale della Finlandia, ogni anno accoglie migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo perché è qui, appunto, che è possibile toccare con mano il fantastico mondo di Babbo Natale e dei suoi aiutanti.

Il rischio più concreto che mai è che quest’anno i bambini non potranno vivere questa magia, né sedersi sulle gambe di Babbo Natale per leggere le letterine ed esprimere i loro desideri. Ma il mondo intero sa bene che questo sogno non può essere infranto così ecco l’idea: il villaggio quest’anno sarà virtuale.

Grandi e piccini potranno interagire con Santa Claus senza muoversi di casa; dalla sua residenza a Rovaniemi quel signore con barba bianca e vestito rosso saluterà i bambini di tutto il mondo attraverso delle dirette in streaming. Già lo scorso anno, in realtà, grazie alla collaborazione tra l’Ente del Turismo e l’agenzia Zoan, specializzata in realtà virtuale, era stata creata un’esperienza unica nel villaggio di Babbo Natale e nella natura circostante.

santa claus

Babbo Natale – Fonte iStock

Il viaggio virtuale si era confermato, già negli scorsi anni, come un fenomeno in forte crescita e, con l’avvento della pandemia, questo trend si è consolidato. Così, forte del successo dello scorso anno, l’esperienza si ripete anche quest’anno e, probabilmente, sarà ancora più completa in modo tale di garantire un Natale sereno e felice a tutti i bambini.

L’inaugurazione del villaggio di Santa Claus è prevista per il 7 novembre, basterà connettersi alla piattaforma Visit Rovaniemi per salutare in diretta Babbo Natale e scoprire quali meravigliose esperienze ha riservato a grandi e piccini di tutto il mondo. Il Natale è salvo!

Santa Claus village of Rovaniemi

Villaggio di Santa Claus, Rovaniemi – Fonte iStock

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Natale è salvo: così Babbo Natale arriverà nelle case dei cittad...