Venezia è la città preferita da chi viaggia da solo

Una ricerca fa luce sull'aumento dei viaggiatori in solitaria e sulle loro preferenze

Venezia è la meta preferita da chi viaggia da solo. A dirlo sono i numeri di una ricerca condotta da Generator, una catena di ostelli di design.

Si chiamano “solo travel” quei viaggiatori che decidono di partire senza compagnia e si tratta di un fenomeno in continua espansione, come emerge dai dati che hanno visto un aumento negli ultimi tre anni.

In Europa chi viaggia in solitaria sceglie l’Italia come meta preferita, che si piazza al primo posto delle destinazioni. E se Venezia, con il suo fascino misterioso e la sua particolarità, si trova sul primo gradino del podio, a seguirla sono città che non si trovano nella penisola. In seconda posizione si colloca Stoccolma con il 62 per cento di preferenze, al terzo posto Parigi con il 61 per cento.

Cresce Londra che aumenta il suo appeal sui solo travel di un otto per cento in tre anni, arrivando al 58 per cento di preferenze tra i viaggiatori in solitaria.

Dal 2015 l’aumento, nel numero di coloro che scelgono di partire senza compagnia per una vacanza, è stato notevole e si attesta al 17 per cento.

Ma se le destinazioni sono in particolare città cosmopolite e interessanti, le ragioni per cui vengono scelte sono le più disparate. Tra quelle principali, che portano a stabilire una destinazione piuttosto che un’altra, si trovano: incontrare persone nuove in luoghi differenti che incentiva il 38 per cento dei viaggiatori e conoscere la cultura e la storia delle città europee (30 per cento).

Non manca l’aspetto sicurezza, si tratta di un elemento che viene preso in considerazione dal 30 per cento dei viaggiatori in solitaria.

Ma perché si decide di partire da soli? L’evasione, intesa come possibilità di staccare dallo stress causato da lavoro e vita quotidiana, spinge a viaggiare senza compagnia il 18 per cento delle persone intervistate. Ammonta al 16 per cento la percentuale di intervistati che optano per questa possibilità per evitare di ritardare la vacanza o vederla modificata in attesa che decidano anche gli amici.

Si attesta, invece, al 13 per cento la percentuale di persone che decidono di partire in solitaria spinti dagli influencer che rendono questa tipologia di vacanza attraente e semplice.

venezia citta preferita viaggiatori soli

Venezia è la città preferita da chi viaggia da solo