Le 5 mete ideali per le donne che viaggiano da sole

Le donne amano viaggiare sempre di più da sole. HomeToGo ha stilato una lista di 5 Paesi consigliati

Le donne amano viaggiare sempre di più da sole. Il fenomeno del Female Solo Travel è in forte crescita.

HomeToGo ha condotto uno studio basandosi su 6 fattori: il costo del soggiorno, la sicurezza del luogo, l’ospitalità, le attività da fare, i mezzi di trasporto e il costo della vita nella meta prescelta.

Ne è sortita una lista dei 5 Paesi da consigliare a tutte le donne che amano viaggiare da sole.

1. Al primo posto si posiziona l’Italia. I punti forti sembrano essere sicurezza, ospitalità e numero di attività. La simpatia degli italiani, l’ottima cucina e il buon clima, poi, rendono qualsiasi vacanza italiana indimenticabile. Gli itinerari consigliati nel Belpaese sono il Sentiero dei Limoni sulla Costiera Amalfitana, trekking alle Cinque Terre, ma anche provare esperienze come un corso di pasta fresca da seguire a Bologna e una degustazione dei vini nel Chianti.

2. Al secondo posto troviamo l’Indonesia. Oltre 17.000 isole e 240 milioni di persone, la diversità del suo paesaggio e il mix culturale dei suoi gruppi etnici rendono l’Indonesia un Paese interessante ed emozionante da visitare. Con l’unico neo dei trasporti, registra un punteggio piuttosto alto in tutte le categorie, superiore a quello dell’Italia per costi: ha prezzi di soggiorno inferiori e minore costo della vita. Unico consiglio: indossare un abbigliamento modesto nelle aree musulmane conservatrici. Alle donne che visitano l’Indonesia HomeToGo consiglia di visitare il tempio Pura Taman Anyun che sorge sull’acqua, di passeggiare tra i campi di riso di Ubud, di fare snorkeling alle Gili Islands e di fare yoga a Bali e Canggu.

3. Al terzo posto c’è il Perù. Decisamente lontano dai criteri di “vacanza con comfort” è, al contrario, una destinazione perfetta per una fuga dalla routine. Registra un ottimo punteggio per costo di soggiorno, costo della vita e ospitalità, un po’ meno bene trasporti e numero di attività. Buona la sicurezza: basta tenere sotto controllo lo zaino, evitare i taxi senza licenza, negoziare i prezzi e non dimenticare di portare con sé della carta igienica. Tra i luoghi consigliati ci sono naturalmente Machu Picchu, la montagna arcobaleno di Pitumarca e provare un paio di esperienze ‘local’ come lo street food a Lima e fare volontariato nella Foresta Amazzonica peruviana.

4. Al quarto posto troviamo l’Islanda. Innanzitutto, secondo il Global Peace Index l’Islanda è il Paese più sicuro al mondo. È una destinazione particolarmente accogliente, ideale per chi cerca una cucina priva di glutine e vegetariana, ha una connessione Internet eccezionalmente buona, i tabù a sfondo sessuale e le discriminazioni di genere non esistono e tutti parlano inglese. Nota negativa: i costi (affatto economici) e i trasporti. In Islanda da vedere per una donna che viaggia sola ci sono la celebre Blue Lagoon, il geyser Strokkur e provare l’esperienza del whale watching a bordo di una barca in partenza dalle coste rocciose di Akurey. Se si viaggia tra settembre e aprile imperdibile è l’aurora boreale al 64° parallelo Nord.

5. Quinto e ultimo posto per il Marocco. Con un punteggio totale pari a quello dell’Islanda, è un Paese vibrante e bellissimo da esplorare. Potrebbe non essere sulla lista di destinazioni da visitare da sola per la maggior parte delle viaggiatrici, considerate alcune innegabili difficoltà, ma è un vero peccato perché ciò che occorre secondo HomeToGo è essere sveglie e seguire alcuni consigli di viaggio. Abbigliamento a parte (ovviamente molto modesto), come in qualsiasi altro luogo si consiglia di non camminare da sola al buio e guardarsi da possibili borseggiatori, specie nei momenti di attesa (quando si sale o scende dal bus) o quando si cammina tra la folla, specie tra le vie di suq. In Marocco imperdibile è una visita alla Moschea di Hassan II a Casablanca, perdersi tra le stradine del villaggio blu di Chefchaouen, fare shopping nel suq di Marrakkech e fare un tour nel deserto del Sahara Erg Chebbi con il cammello.

viaggi-donne-sole

Le 5 mete ideali per le donne che viaggiano da sole