In Cina salpa la nave da crociera fluviale più grande del mondo

La Victoria Sabrina è pronta per il suo viaggio inaugurale, previsto per il 2020, lungo le acque del fiume cinese Yangtze

Partirà per il suo viaggio inaugurale nel 2020 la Victoria Sabrina, la nave da crociera fluviale più grande di tutti i tempi. Si presenterà al mondo solcando le acque dello Yangtze, anche detto Fiume Azzurro, il corso d’acqua più importante della Cina. E tutto lascia presagire che si tratterà di un debutto in grande stile, visto e considerato che questa nave di lusso è il risultato di un progetto decisamente ambizioso.

La lobby dell’area dedicata allo shopping – Ph. Victoria Cruise Lines

La compagnia di navigazione statunitense Victoria Cruise Lines, proprietaria della nave Victoria Sabrina, ha voluto fare le cose in grande. Sia perché la Cina, si sa, è abituata a determinati standard e sia perché, com’è giusto che sia, ha l’intenzione di lasciare il segno proponendo ai suoi passeggeri una crociera unconventional e impeccabile in ogni suo singolo aspetto.

Il viaggio lungo lo Yangtze farà tappa in alcune delle città cinesi che affacciano sullo specchio d’acqua e darà l’opportunità, a chi si trova a bordo, di ammirare anche la cosiddetta diga delle Tre gole . Si tratta del secondo impianto energetico più grande al mondo ed è responsabile, ogni anno, della produzione di quasi il 3% del fabbisogno del Paese.

Uno dei ponti di osservazione della nave – Ph. Victoria Cruise Lines

All’itinerario da sogno tra gli usi e i costumi della Cina andrà a sommarsi, poi, una nave di lusso capace di mettere d’accordo i gusti di tutti i passeggeri, di qualunque nazionalità essi siano. Il design degli interni è frutto di un sapiente mix stilistico di elementi occidentali ed orientali, ragion per cui le sale comuni e le cabine avranno un look fortemente caratteristico ed identitario.

La nave, ormai quasi pronta, disporrà di varie soluzioni: le cabine più piccole avranno una metratura di 26 metri quadrati; le suite più esclusive saranno invece grandi praticamente quanto un appartamento standard, ossia 120 metri quadrati, e vanteranno anche un balcone esterno con vista privilegiata su tutti i luoghi d’interesse che saranno toccati durante la crociera fluviale sul fiume più importante della Cina.

Una delle cabine della Victoria Sabrina – Ph. Victoria Cruise Lines

Victoria Sabrina si comporrà anche, com’è giusto che sia, di diversi ponti di osservazione per ammirare gli splendidi paesaggi in cui la nave s’imbatterà viaggiando lungo lo Yangtze. A bordo ci sarà infine un ristorante gourmet, dall’emblematico nome Top of the Yangtze, pronto a prendere per la gola i passeggeri e per deliziare i loro palati a suon di piatti fusion, a metà strada fra i profumi dell’Occidente e i sapori decisissimi della tradizione culinaria cinese.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In Cina salpa la nave da crociera fluviale più grande del mondo