L’Egitto è ancora più vicino, nuovi voli e regole d’ingresso

L'Egitto è pronto a ricevere i turisti: quali saranno le norme da rispettare per trascorrere delle vacanze serene

Il turismo sembra tornare sempre di più alla normalità. Sono molti i Paesi del mondo che hanno riaperto le frontiere e che hanno stilato le diverse regole di sicurezza utili a trascorrere vacanze serene e nel rispetto del prossimo.

Tra questi c’è l’Egitto, terra di Piramidi, meraviglie, misteri e che ora diventa anche più facilmente raggiungibile dall’Italia. Diverse compagnie aeree, infatti, hanno finalmente riaperto le rotte verso questo straordinario Paese. Tra i vari vettori che lo hanno fatto c’è la compagnia di bandiera EgyptAir e la low cost WizzAir che dalla base di Milano Malpensa atterrerà ad Alessandria d’Egitto e con tre frequenze alla settimana a partire dal prossimo 17 settembre.

Tuttavia, come per tutti i Paesi, anche per trascorrere vacanze in Egitto è necessario rispettare alcune regole utili alla salvaguardia dei cittadini, ma anche dei visitatori. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

Il ministero del Turismo e delle antichità, in coordinamento con il ministero dell’Aviazione civile, il ministero della Sanità e della popolazione e la Federazione egiziana del turismo, ha presentato una guida completa per delineare la sicurezza igienico-sanitaria nelle strutture ricettive, attività turistiche, siti archeologici, musei e aeroporti.

Prima del viaggio:

  • Sarà necessario disporre di una copia compilata del modulo “Dichiarazione del viaggiatore” prima di ricevere la carta d’imbarco. Questa include un questionario che richiede informazioni su: a) i viaggi effettuati nei 14 giorni precedenti la visita in Egitto; b) la conferma che il viaggiatore non ha mostrato alcun sintomo correlato al COVID-19 nei 14 giorni precedenti il ​​viaggio; c) la certezza che il viaggiatore non è stato consapevolmente in contatto con pazienti COVID-19 nei 14 giorni precedenti il ​​viaggio; d) dichiarazione del viaggiatore che informerà la direzione dell’hotel o il medico qualora mostrasse sintomi correlati a COVID-19 durante il soggiorno in Egitto; d) dichiarazione del viaggiatore di essere in possesso di una valida assicurazione medica internazionale che copre il suo soggiorno in Egitto;
  • I viaggiatori che atterreranno in Egitto da Paesi dichiarati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) gravemente infetti da COVID-19 fino al livello epidemico, saranno tenuti a presentare un recente risultato del test PCR (effettuato nel paese di origine entro un massimo di 48 ore prima alla data del viaggio);

Arrivo negli aeroporti egiziani:

  • Sarà obbligatorio indossare la mascherina in tutte le zone aeroportuali;
  • Dovrà essere mantenuto il distanziamento sociale;
  • Verrà controllata la temperatura corporea di tutti i viaggiatori;

Regolamento alberghiero:

  • Verrà controllata la temperatura a tutti gli ospiti;
  • I bagagli verranno disinfettati prima del check-in;
  • Verrà incoraggiato il pagamento elettronico;

Ristoranti:

  • La coda all’ingresso verrà ridotta previa prenotazione (tramite applicazioni elettroniche, telefono o altri mezzi);
  • Anche qui verrà misurata la temperatura a ogni ospite;
  • Lo shisha sarà proibito;

A bordo di Safari boat o barche giornaliere:

  • Misurazione della temperatura prima dell’imbarco;
  • Obbligo di indossare per tutto il tempo la mascherina;
  • Il distanziamento dovrà essere mantenuto in entrata ed uscita dall’acqua. Non sarà consentito avere più di due persone sulla piattaforma di poppa;

Negozi di articoli turistici:

  • Guanti e mascherine saranno a disposizione dei clienti;
  • Saranno presenti segni sul pavimento per il necessario distanziamento;

Regolamento per i mezzi di trasporto per i turisti (autobus, limousine, golf cart):

  • Obbligo della mascherina per conducenti e passeggeri;
  • I passeggeri non potranno sedersi sui sedili anteriori delle limousine e delle golf cart;

Regolamento per visitare siti e musei archeologici:

  • La temperatura dei visitatori verrà controllata prima di accedere ai siti archeologici e ai musei;
  • Vi saranno segni sul pavimento posizionati in modo da garantire il distanziamento sociale.

Saranno queste le linee guida generali per condurre vacanze serene in Egitto, senza dimenticare, chiaramente, che anche le strutture e il personale dei vari alberghi, ristoranti e quant’altro dovranno seguire altrettante norme utili a salvaguardare la salute di tutti.

marsa-alam-egitto-mar-rosso

Il panorama mozzafiato di Marsa Alam @123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’Egitto è ancora più vicino, nuovi voli e regole d’ingr...