Paura di volare: ecco il trucco per superarla in soli 60 secondi

Avete una tremenda paura di volare? Ecco come superarla in pochissimo tempo utilizzando la respirazione (e altri semplici trucchi)

Ci sono persone per cui volare è un’esperienza rilassante, persone che si addomentano al decollo e si svegliano all’atterraggio, persone che approfittano del volo per leggere un libro, per lavorare, per guardare un film. E poi ci sono persone per cui, volare, è un vero e proprio incubo.

Tuttavia, superare la paura del volo potrebbe non essere così difficile. Secondo gli esperti, l’aerofobia può essere vinta in un tempo brevissimo, meno di un minuto, semplicemente usando la respirazione. Il magazine Travel and Laisure ha pubblicato un semplice trucco, per aiutare i passeggeri a superare la paura prima del decollo, calmando l’ansia con un corretto uso del proprio respiro.

Ccosa consiglia di fare? Sedersi ben dritti sul sedile, chiudere gli occhi, e inspirare ed espirare profondamente utilizzando solo il naso,”dimenticandosi” della bocca. La fase di espirazione deve durare 2 o 3 secondi in più di quella di inspirazione. Ripetendo queste due fasi per 60 secondi, promette la rivista, ci si sente subito più calmi.

Un altro suggerimento arriva dal blog Bulletproof e, questa volta, prende spunto dalla respirazione che si utilizza nello yoga. Si tappa una narice col pollice, si ispira lentamente, si trattiene il respiro tappando entrambe le narici e si espira dalla narice inizialmente tappata, chiudendo l’altra. Anche in questo caso, in un minuto si dovrebbe riacquisire la propria serenità.

Ci sono poi altri trucchi, che chi ha paura di volare può mettere in pratica. Ad esempio, per sentire meno le turbolenze e combattere quindi l’ansia, il posto giusto in cui sedersi è quello all’altezza dell’ala. Consigliabile è anche evitare la caffeina: il suo effetto dura anche per 5 o 6 ore, quindi se volare è causa di nervosismo è bene non bere caffé o bevande che la contengono anche nelle ore immediamente precedenti il volo.

Infine, c’è anche un’applicazione che può essere molto utile per chi ha paura di volare: si tratta di Headspace, e offre esercizi di meditazione e tutorial molto utili da seguire sia prima del decollo che mentre si è ad alta quota. E la paura (promette) sparirà!

Paura di volare: ecco il trucco per superarla in soli 60 secondi