Volare e trasportare animali: regole e costi di American Airlines

Viaggiare con American Airlines: per organizzare al meglio il viaggio con il proprio animale domestico è necessario seguire delle linee guida ed informarsi per tempo

American Airlines, è possibile viaggiare in aereo con il proprio animale domestico? Se volete portare il vostro amico a quattro zampe in vacanza con voi, dovrete seguire delle linee guida molto rigide che regolano il trasporto degli animali per via aerea. Ogni compagnia ha regole e costi differenti, a seconda del paese di partenza e del paese di destinazione. Le regole generali prevedono che non sono ammessi sugli aerei gli animali domestici che non hanno ancora compiuto 3 mesi e che non sono stati sottoposti a tutti i vaccini previsti dalla legge. Inoltre, gli animali che superano i 75 kg di peso devono viaggiare con il cargo.

Vediamo le regole del trasporto di animali della compagnia aerea American Airlines. Per tutti quei voli diretti verso l’Unione europea, la compagnia accetta solo gatti e cani che sono in possesso del chip sottocutaneo inserito dal veterinario. Ogni animale deve viaggiare all’interno del suo trasportino per tutta la durata del volo. Le linee guida di American Airlines prevedono che l’età minima per l’accettazione a bordo degli animali domestici è di 8 settimane, mentre non esiste il limite per l’età massima. Il peso complessivo dell’animale all’interno del suo trasportino non deve superare i 45 kg.

Inoltre, la compagnia accetta che in un unico trasportino possano viaggiare due animali, a patto che siano della stessa specie e della stessa taglia e che non pesino più di 9 kg ciascuno. Il costo per il trasporto di animali domestici, indipendentemente dalla destinazione e da loro peso, è di €200 per ogni trasportino. Il trasportino deve essere di legno, metallo o plastica dura e non deve essere di tipo pieghevole, in quanto si potrebbe correre il rischio di chiusura accidentale durante il volo.

All’interno del trasportino deve essere sistemato un telo inodore per assorbire l’urina che consenta all’animale di rimanere pulito per tutta la durata del viaggio. Inoltre, il trasportino deve essere grande abbastanza da permettere all’animale di alzarsi durante il volo. Per l’accettazione dell’ animale a bordo è prevista la presentazione del passaporto e di un certificato di salute recente, che deve essere emesso da un veterinario entro 10 giorni dalla data di partenza. Gli unici animali domestici accettati all’interno della cabina sono i cani da guida e quelli impegnati in missioni di ricerca e di pronto soccorso. Per ulteriori informazioni occorre contattare il numero 199 257 300.

Volare e trasportare animali: regole e costi di American Airlines