8 ottobre Giornata Nazionale del Camminare: ecco i posti più belli da scoprire a piedi

Dall'Isola d'Elba sino alle Dolomiti: ecco i luoghi più affascinanti da scoprire a piedi in occasione della Giornata Nazionale del Camminare

L’8 ottobre 2017 si celebra la Giornata Nazionale del Camminare, organizzata da FederTrek insieme con le istituzioni e tante associazioni. Lo scopo di questa iniziativa è quella di mostrare, ancora una volta, come camminare faccia bene al corpo e alla mente. Passeggiare è un modo per liberarci dai pensieri negativi, fare sport e, perché no, scoprire posti nuovi.

Per una camminata romantica al chiaro di luna scegliete l’Isola d’Elba. Qui un percorso porta i visitatori alla scoperta delle meraviglie del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, fra il profumo della macchia mediterranea e quello delle pinete. Un’occasione unica per ammirare il tramonto sul mare e passeggiare lungo i sentieri accompagnati dalla Luna.

La Giornata Nazionale del Camminare è l’occasione perfetta per trascorrere una giornata diversa insieme alla propria famiglia. Passeggiare è un’ottima attività per i bambini, soprattutto quando a fare da sfondo ci sono le Dolomiti. In questi luoghi si può praticare trekking con il passeggino e percorrere la Woody Walk. Il percorso panoramico situato nell’area escursionistica della Plose offre tutto ciò che serve ai più piccoli per scoprire il mondo, imparare e divertirsi.

Lungo il tragitto si incontrano alberi per le arrampicate, la ruota di un mulino e un laghetto. Al rifugio Rossalm invece si può visitare una fattoria, per conoscere gli animali e giocare con loro.

Per gli amanti della buona cucina non c’è niente di meglio del Törggelen a piedi all’Alpe di Siusi. Si tratta di un’usanza contadina che prevede di camminare a piedi, da un maso all’altro, assaporando il vino novello e piatti preparati in casa, appartenenti alla tradizione altoatesina. Il modo perfetto per unire un po’ di sano sport con i desideri dei più golosi.

Panorami mozzafiato e grandi avventure vi attendono invece in Val d’Ega. Qui, prendendo la seggiovia Oberholz, potrete scegliere fra otto sentieri tematici, che culminano nella piattaforma Latemar, situata a duemila metri d’altezza e con una vista straordinaria.

8 ottobre Giornata Nazionale del Camminare: ecco i posti più belli da...