Il Cammino di San Nilo, nel cuore del Cilento

Uno splendido itinerario alla scoperta del paesaggio naturale del Cilento e dei suoi borghi antichi

Il Cammino di San Nilo è un suggestivo percorso che, attraverso il Cilento, vi porterà alla scoperta di luoghi favolosi. Un viaggio sorprendente tra natura, storia e spiritualità, quello che ripercorre le orme di un giovane uomo alla scoperta della sua vocazione monastica.

Siamo in Campania, nelle splendide terre che si snodano nella provincia di Salerno. L’itinerario affronta alcuni dei più affascinanti paesaggi del Basso Cilento, conducendo i più avventurosi nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Qui la natura la fa da padrone, e potrete godere di incantevoli panorami dove a dominare è il verde lussureggiante. E poi potrete ammirare la bellezza di alcuni graziosi borghi che, tra arte e tradizioni, vi lasceranno a bocca aperta.

Il Cammino di San Nilo prende il nome dal giovane Nicola, nativo di Rossano Calabro, che per inseguire il suo desiderio di vestire l’abito monastico affrontò un pellegrinaggio alla volta di San Nazario. Riscoprire questo sentiero significa tuffarsi in un viaggio indietro nel tempo, godendo di un ricchissimo patrimonio storico, naturalistico e culturale. Sarà, per voi, un’esperienza incredibile da concedersi da soli o in compagnia, approfittando dell’occasione per trascorrere del tempo all’aria aperta e per ammirare panorami da mozzare il fiato.

Il percorso si snoda per poco più di 100 km ed è suddiviso in 7 tappe, che dal borgo di Torraca, nell’entroterra cilentano, raggiunge il suggestivo paesino di Palinuro, affacciato sul mar Tirreno. Sebbene alcuni tratti siano particolarmente ardui, con salite che si inerpicano su versanti montani, nel cuore di boschi rigogliosi, per la maggior parte l’itinerario è adatto anche ai meno allenati. Ed è accessibile in autonomia, dal momento che il sentiero è ben segnalato e vi sono diversi punti di ristoro.

Il punto di partenza del Cammino di San Nilo è, come già detto, il piccolo paesino di Torraca, facilmente raggiungibile da Sapri. Nel corso del suggestivo tragitto avrete la possibilità di visitare alcuni incantevoli borghi, come ad esempio quello di Morigerati: una volta arrivati qui, non lasciatevi sfuggire l’opportunità di scoprire le splendide Grotte del Bussento, un panorama davvero delizioso.

E poi lasciatevi sorprendere dal maestoso paesaggio che si snoda attorno al borgo di Rofrano, tra boschi di castagni e di faggi, gole profonde attraversate da limpidi torrenti e piccole cascate che si infrangono sulle rocce. Al termine del lungo percorso, arriverete a Palinuro e potrete godere di alcuni scorci incantevoli sull’azzurro del mare, ammirando le spiagge bellissime che hanno fatto del borgo una famosa località turistica.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Cammino di San Nilo, nel cuore del Cilento