“Estate sotto casa”: i cinque luoghi preferiti dagli italiani

Prevale la vacanza all'interno dei confini nazionali e ci sono già cinque regioni in cima alle destinazioni turistiche più ricercate per i prossimi mesi

La bella stagione sta bussando alle porte e finalmente si cominciano ad intravedere i segnali di una graduale ripresa del settore turistico. Basta dare un’occhiata ai dati emersi dall’indagine realizzata da Demoskopika, in collaborazione con l’Università del Sannio.

Ebbene, per la prossima estate si stimano almeno 39 milioni di arrivi tra italiani e stranieri, che generano quasi 166 milioni di presenze, con un incremento rispettivamente pari all’11,9 % e al 16,2 % rispetto allo stesso periodo del 2020.

Nello specifico, un italiano su due ha deciso di andare in vacanza nei prossimi mesi (53,4%) anche se solo il 4,1% ha già prenotato. Ad incidere positivamente sulla tendenza in crescita dei flussi turistici è anche l’introduzione del Green Pass annunciato dal Governo per la seconda metà di maggio.

Prevale anche quest’anno la vacanza all’interno dei confini nazionali, con l’86,8% degli italiani pronti a fare le valigie per una delle splendide destinazioni nostrane. E spunta anche una ‘top five’ delle mete preferite per l’estate 2021.

In cima alle destinazioni turistiche più ricercate per i prossimi mesi troviamo la Puglia, la più desiderata anche dai camperisti, con 1,9 milioni di arrivi (+13,6%) e 10,6 milioni di presenze (33,9%). A seguire, sugli altri due gradini del podio si piazzano la Toscana, con 4,1 milioni di arrivi (+13,4%) e 19,1 milioni di presenze (23,3%), e la Sicilia con 1,7 milioni di arrivi (+13,2%) e 6,5 milioni di presenze (23,6%).

E ancora, a trainare la ripresa del settore turistico italiano saranno l’Emilia-Romagna, con 4,5 milioni di arrivi (+12,9%) e 23,1 milioni di presenze (26,3%), e la Sardegna con 1,5 milioni di arrivi (+12,8%) e 8,2 milioni di presenze (20%).

A queste destinazioni che hanno ottenuto il maggior livello di interesse nelle scelte dei turisti, si aggiungono altre cinque regioni che hanno, invece, riscosso un livello di interesse medio-alto. Parliamo di Campania (1,9 milioni di arrivi e 8,5 milioni di presenze), Calabria (981 mila arrivi e 6,2 milioni di presenze), Liguria (1,6 milioni di arrivi e 6,3 milioni di presenze), Lazio (2,6 milioni di arrivi e 8,5 milioni di presenze) e, infine, Veneto (5,3 milioni di arrivi e 22,4 milioni di presenze).

Le località balneari restano in cima ai desideri degli italiani: quasi 7 su 10, infatti, preferiscono trascorrere la vacanza al mare (68,9%), e poco meno di 9 su 10 concentreranno la loro villeggiatura nel mese di luglio (32,3%) e, soprattutto, in agosto (54,2%).
Ma quanto durerà la vacanza? Circa 7 o 8 giorni secondo la metà dei casi rilevati da Demoskopika (51,5%), seguita da un periodo di due settimane (17,1%) e di una vacanza di 4 o 5 giorni (14,7%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Estate sotto casa”: i cinque luoghi preferiti dagli itali...