Tamponi per viaggiare troppo costosi: la proposta

Al budget previsto per una vacanza bisogna aggiungere il costo dei test anti Covid obbligatori

Nell’attesa che tutti saranno vaccinati, se e quando si potrà tornare a viaggiare lo si potrà fare anche presentando un tampone negativo. E fin qui va tutto bene. Il problema è che fare un tampone è piuttosto costoso. Un tampone rapido effettuato in farmacia in Italia costa circa 40 euro, mentre il tampone PCR che è l’unico ammesso per prendere un aereo, salire a bordo di una nave o prenotare molti hotel costa minimo 80 euro se non di più.

A sollevare il problema dei costi dei tamponi PCR anti Covid è stato Johan Lundgren, Ceo della compagnia aerea easyJet, che, in un’intervista al magazine britannico Travelweekly, ha proposto di ridurre i prezzi per agevolare la ripresa dei viaggi.

Se si calcola che per una vacanza di una settimana all’estero – ma presto molto probabilmente anche in Italia – è richiesto un tampone PCR prima di partire, uno durante il soggiorno e uno prima di tornare, al budget della vacanza bisogna aggiungere almeno 300 euro a persona che, per una famiglia di quattro persone, può arrivare a mille euro o anche più.

Questa cifra scoraggia sicuramente gli spostamenti e va ad aggiungersi ai tanti problemi che già segnano la ripresa del turismo e del ritorno alla normalità.

Lundgren propone, per esempio, di togliere l’obbligo di test all’arrivo dai cosiddetti “Paesi verdi”. “Verde significa per definizione che questi Paesi sono a basso rischio”, ha infatti spiegato “pertanto dovrebbe significare che si può viaggiare senza restrizioni. Quando si vola tra due Paesi ‘verdi’ non dovrebbe essere necessario sottoporsi a un test”.

La speranza di Lundgren è che una decisione venga presa “presto”, entro l’estate comunque, quando il traffico aereo e marittimo aumenterà in modo esponenziale e sempre più persone potrebbero iniziare a spostarsi in Europa e nei Paesi del mondo in cui sarà possibile viaggiare. Sempre se, a causa dei tamponi troppo costosi, potremo permetterci di farlo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tamponi per viaggiare troppo costosi: la proposta