5 destinazioni europee per le vacanze con il cane e qualche consiglio

Sono sempre di più le strutture dog-friendly, organizzate per accogliere i cani. Ecco 5 destinazioni europee perfette per una vacanza con il cane

Se stai pensando di andare in vacanza all’estero con il tuo cane ma non ha idea di dove andare, ecco qualche consiglio su cinque mete europee imperdibili. C’è da dire che per gli amanti degli animali stiamo vivendo un periodo abbastanza buono, perché le strutture turistiche che possono accogliere cani e gatti sono sempre di più e sembra che stiano anche aumentando.

Che sia al mare o in montagna, l’importante è che la vacanza con il cane sia bella: per questo dobbiamo innanzitutto scegliere una meta desiderata e poi organizzarci al meglio per vivere con il nostro cane una vacanza ideale.

Documenti per viaggiare con il cane

A prescindere dalla meta, se decidiamo di viaggiare all’estero con il cane, c’è bisogno di avere tutta la documentazione in regola, oltre che alcune attenzioni da tenere per evitare ogni imprevisto.

Prima di partire, non importa la destinazione, è bene fare una visita dal veterinario per accertarci del buono stato di salute del nostro amico a 4 zampe. In particolare, se andiamo all’estero con il cane, sarà obbligatoria una vaccinazione antirabbica, necessaria per richiedere il passaporto del cane – il costo del documento è di 35 euro più IVA.

Ovviamente dovremo essere in regola con il microchip o il tatuaggio identificativo. Attenzione, è possibile partire solo dopo il 21° giorno dalla vaccinazione, quindi è bene organizzarsi al meglio con i tempi. Un consiglio pratico per la vacanza con il cane è quello di andare alla Asl veterinaria subito dopo la vaccinazione e richiedere il passaporto per l’animale con il libretto sanitario aggiornato.

Vacanze al mare con il cane

Se decidiamo di fare una vacanza al mare con il cane, è bene sapere che più o meno in tutta Europa sono ben tollerati, ma potremmo sempre trovare qualcuno che ha paura o che è infastidito dal nostro animale domestico: in questo caso se contatterà la polizia, quest’ultima sarà obbligata a intervenire. Il consiglio generale è quello di scegliere spiagge attrezzate per fido – ormai se ne trovano ovunque – in modo da vivere serenamente il nostro soggiorno.

1. In Germania con il cane

Per una vacanza con il cane la Germania potrebbe essere un’ottima meta: è uno dei paesi meglio attrezzati per accogliere animali a quattro zampe con i loro padroni. Questo paese non è famoso solo per essere la locomotiva economica d’Europa, ma è noto anche per le politiche green, le lunghissime piste ciclabili e la predisposizione generale dog friendly. Basta pensare che sono tantissimi i ristoranti che accettano anche i cani, e ancora di più le strutture attrezzate per vivere al meglio una vacanza con il cane.

2. Vacanze con il cane in Svizzera

Clima fresco, ampi spazi verdi, panorami mozzafiato: la Svizzera è davvero meravigliosa per una vacanza in montagna con il cane. Dopo i lunghi trekking sui sentieri svizzeri si possono visitare le varie cittadine alpine o perché no? Trascorrere delle giornate nei laghi montani con il cane. Qui gli animali sono accettati praticamente nella metà delle strutture turistiche e possono salire anche sui mezzi pubblici.

3. In vacanza con il cane in Irlanda

Nonostante questo paese non sia pet friendly come Svizzera e Germania, potrebbe essere una bella meta per una vacanza con il nostro cane. Soprattutto in estate – quando le piogge sono limitate – sarà bellissimo godersi insieme i panorami e gli ampi spazi verdi che offre l’isola! Nelle grandi città, negozi e strutture non è limitato l’accesso degli animali, purtroppo la stessa accoglienza potrebbe non essere riservata nei piccoli villaggi e nei parchi, per questo è meglio informarsi prima per evitare brutte sorprese.

4. Olanda: vacanza con il cane

La sua capitale Amsterdam è una tra le città europee più attente ai bisogni dei nostri animali domestici. Nei parchi si trova sempre un’area cani dedicata per rilassarvi insieme e far sgranchire le gambe al nostro amico per far in modo che questa possa essere la migliore vacanza con il nostro cane. Se nei ristoranti non sempre sono accettati – è bene informarsi prima – moltissime sono le strutture turistiche dov’è consentito portare animali domestici.

5. In Austria con il cane

L’Austria è tra i paesi più dog-friendly d’Europa, in particolare una visita a Salisburgo è consigliata per la propria vacanza con il cane. Non solo passeggiate per gli incantevoli giardini di Schloss Mirabell, nei luoghi della vita di Mozart o mercatini di Natale, se andiamo in quel periodo: se viaggiamo con un cane di piccola o media taglia possiamo raggiungere con la funivia anche la Fortezza di Salisburgo, uno dei più grandi castelli del nostro continente.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 destinazioni europee per le vacanze con il cane e qualche consi...