Smog alle stelle fino a sabato: la foto che lo dimostra

La foto scattata dall’astronauta Paolo Nespoli dallo spazio mostra la Pianura Padana avvolta da una fitta coltre di smog

Giorni di alta pressione stanno progressivamente peggiorando la qualità dell’aria in molte città d’Italia e in particolare al Nord.

Un fenomeno chiaramente visibile anche dallo spazio, come testimonia la foto scattata dall’astronauta Paolo Nespoli in cui è chiaramente visibile la cappa di smog che avvolge la Valpadana.

“Una situazione” come spiega il col. Mario Giuliacci di Meteo Giuliacci “che purtroppo dovremo sopportare ancora per qualche giorno. Venerdì e sabato infatti non sono attesi grossi cambiamenti nelle condizioni meteo e quindi, con assenza di vento e di piogge, la qualità dell’aria nelle grandi città del Nord è destinata a peggiorare ulteriormente”.

Una situazione che in Italia si ripete con sempre maggior frequenza, a causa dell’alta pressione che negli ultimi anche in autunno e in inverno ha occupato il nostro Paese per lunghi periodi, causando un forte accumulo di sostanze inquinanti soprattutto in Valpadana, a causa delle alte montagne che la circondano e che rendono ancor più difficile il ricambio dell’aria.

Fortunatamente a ripulire l’aria nell’ultima parte della settimana dovrebbe un’intensa perturbazione e in gran parte del Centronord torneremo ad aprire l’ombrello. Piogge che oltre a dare un po’ di sollievo sul fronte siccità avranno anche il merito di portare via gran parte delle impurità che si sono accumulate nell’atmosfera favorendo così un deciso miglioramento della qualità dell’aria”.

Smog alle stelle fino a sabato: la foto che lo dimostra