Dove lasciare il bagaglio a Roma: bar e negozi diventano depositi bagagli

Un'innovativa startup rivoluziona il modo di depositare i propri bagagli a Roma

Negozi di vario genere accetteranno i bagagli dei turisti a Roma. In soccorso dei viaggiatori con pesanti valigie arriva LuggageHero.

I bagagli rappresentano molto spesso un ostacolo particolarmente fastidioso per tutti quei viaggiatori poco esperti. Molto spesso capita di portare con sé un gran quantitativo di oggetti, quasi non si riuscisse a respirare senza avere al proprio fianco ogni elemento della propria casa. Siamo così abituati a certe comodità che l’idea di non averle sempre a portata di mano ci spaventa. Ciò riguarda ovviamente la tecnologia ma anche il vestiario.

Ci si ritrova così ad avere con sé pesanti trolley per una breve vacanza lunga un weekend. Quante volte ci sarà capitato di voler andare a Roma, fare un giro per i negozi e le meraviglie storiche che la capitale ha da offrire. Via dall’ufficio il venerdì pomeriggio e pronti in auto alla volta della “Città eterna”. Ritrovarsi per una sola giornata qui, senza alcuna intenzione di pernottare, potrebbe diventare un’operazione faticosa da condurre con un pesante zaino sulle spalle.

Quante volte invece si è arrivati di mattina presto e il check-in non è possibile fino a ora di pranzo. Cosa fare nell’attesa con le proprie valigie? Non tutte le strutture offrono un servizio di deposito bagagli ed ecco dunque a chi si rivolge LuggageHero, startup danese che approda a Roma. L’azienda propone ai propri clienti un servizio di deposito valigie presso degli esercizi convenzionati.

Un modo per cimentarsi in un tour cittadino senza peso sulle spalle. Per prenotare non serve far altro che collegarsi al sito di LuggageHero, dove viene indicato l’elenco dei negozi, bar o locali autorizzati a custodire le proprie valigie. Si tratta di punti di stoccaggio strategicamente posizionati nei pressi delle principali attrazioni turistiche, nelle aree centrali di Roma e negli snodi cruciali del trasporto.

Ogni valigia sarà protetta con un sigillo antimanomissione e, per garantire ulteriore sicurezza ai clienti, è prevista una copertura assicurativa fino a un massimo di 2.500 euro. Ad oggi i punti di raccolta a Roma sono venti, ma potrebbero aumentare nei prossimi anni, seguendo il successo della startup che, dal 2016 a oggi, ha ricevuto ben 2 milioni di euro di finanziamenti, collezionando 750mila ore di deposito bagagli. La propria valigia potrà dunque essere affidata a svariati tipi di locali, ma non senza l’ispezione accurata di un collaboratore di LuggageHero, fondamentale come garanzia per l’azienda e il cliente.

Dove lasciare il bagaglio a Roma: bar e negozi diventano depositi&nbsp...