Dormire nella Tour Eiffel: la camera più panoramica di Parigi

Quattro fortunati ospiti potranno trascorrere una notte indimenticabile sul monumento più famoso di Parigi

Alcuni fortunati viaggiatori avranno la possibilità di entrare nella storia come primi ospiti in assoluto che trascorreranno la notte in uno dei monumenti più iconici del mondo: la Tour Eiffel.

A partire da oggi, sul sito di HomeAway si può partecipare a un contest e vincere una vacanza a Parigi alloggiando nell’esclusivo appartamento sulla Tour Eiffel in occasione del torneo di calcio Euro 2016, semplicemente rispondendo alla domanda: “Cosa faresti se potessi alloggiare nel nostro lussuoso appartamento all’interno della Torre Eiffel?”.

Saranno quattro i fortunati vincitori che potranno portare con loro fino a cinque accompagnatori. I pernottamenti nell’appartamento allestito nella torre si svolgeranno il 23 giugno, il 28 giugno, il 4 luglio e l’8 luglio.

L’interior designer francese Benoit Leleu collaborerà all’iniziativa per realizzare un’unità a misura di famiglia di 200 metri quadrati, la prima abitazione in assoluto di questo genere realizzata sulla Tour Eiffel, con camere da letto e una grande zona relax con vista mozzafiato.

GUARDA LE FOTO DELL’APPARTAMENTO

In realtà sulla Tour Eiffel esiste già un appartamento, che solo in pochi conoscono. L’ingegnere che progettò la torre in occasione dell’Esposizione Universale di Parigi del 1889, Gustave Eiffel, costruì un piccolo spazio privato a cui solo lui poteva accedere.

Nel piccolo appartamento che si trova all’ultimo piano della torre, arredato con armadi, tavoli di legno e divani di velluto, Eiffel era solito ospitare i colleghi ingegneri e scienziati per discutere di progetti e poter godere di una vista spettacolare sulla città. Nella ricostruzione dell’ufficio che oggi si può visitare sono state collocate le statue di cera di Gustave Eiffel e di Thomas Edison, inventore della lampada a incandescenza, con una copia del fonografo che l’americano gli avrebbe regalato.

Il ‘Bureau de Gustave Eiffel’ è diviso in due: il livello inferiore è aperto a tutti e offre una terrazza da dove i turisti possono ammirare il panorama parigino, mentre dietro ai vetri si nasconde l’appartamento segreto oltre a tre laboratori: uno per le previsioni meteo, uno per l’astonomia e uno per lo studio della fisiologia.

Dormire nella Tour Eiffel: la camera più panoramica di Parigi