In crociera pagati: la proposta di Royal Caribbean

Hai sempre sognato di girare il mondo, magari con uno stipendio da favola? Royal Caribbean cerca candidati

Molte persone lavorano proprio per pagarsi, tra le altre cose, i loro viaggi. E sono convinte di non avere abbastanza giorni di ferie. E se invece il lavoro consistesse proprio nel viaggiare (e tanto)?

La proposta arriva dalla compagnia crocieristica Royal Caribbean, che sta cercando una persona disposta a girare il mondo documentando la propria esperienza sui social media. Nello specificio, il ruolo sarà quello di “Shore Explorer”, e lo stipendio è da capogiro: ben 136.000 dollari, pari a circa 119.000 euro.

Così, invece che lamentarsi su Facebook e su Instagram dell’arrivo del lunedì, i propri profili social si riempiranno di luoghi da sogno: i ghiacciai dell’Alaska, la fioritura dei ciliegi in Giappone, i panorami da favola dei Fiordi Norvegesi. Ma non solo: chi otterrà questo ambitissimo posto di lavoro avrà la possibilità di esplorare un’isola unica al mondo, PerfectDay at CocoCay, un parco giochi artificiale e spettacolare creato in esclusiva per gli ospiti di Royal Caribbean.

A selezionare i candidati sarà un team di esperti, guidato dal fotografo di viaggi Russ Francis. Che così ha scritto sul suo profilo Instagram: “Royal Caribbean ha aperto le candidature per un ruolo epico: quello di Shore Explorer. Un’opportunità simile a quella che io ho vissuto due anni fa, e che ha completamente cambiato la mia vita. La persona selezionata potrà vivere un’esperienza straordinaria, e visitare le più belle location intorno al mondo: l’Alaska, il Giappone, Dubai, i Caraibi. Il tutto, con uno stipendio di 6 volte maggiore rispetto a quello annuo medio”.

Come candidarsi? Postando un video di viaggi oppure una foto straordinaria sul proprio profilo Instagram, con l’hastagh #ShoreExplorer e il tag @RoyalCaribbeanUK, entro l’1 marzo 2019. “Stiamo cercando una persona affamata di adrenalina e di avventure, che abbia anche una capacità unica di catturare il momento e di raccontare una storia in un semplice post sui social media. Già nelle nostre crociere, offriamo esperienze incredibili a bordo e a terra, dal rafting alle zip-line, dalle escursioni sui ghiacciai fino ai giri in mongolfiera. Lanciando questa posizione, speriamo che il candidato vincitore porti il nostro programma di escursioni a terra al livello successivo”, ha dichiarato un portavoce della compagnia.

Per candidarsi, è necessario avere più di 21 anni. E (purtroppo) essere cittadini inglesi o americani. Ma, promette l’azienda, la possibilità potrebbe presto arrivare anche per i candidati d’altre nazionalità.

In crociera pagati: la proposta di Royal Caribbean