Pensione completa, mezza pensione, b&b: quali sono le differenze?

Quando si prenota un soggiorno in hotel è bene avere chiaro il significato delle diverse opzioni di alloggio: ecco tutte le differenze

Pensione completa, mezza pensione o B&B? Spesso ci si ritrova davanti a questa scelta quando si sta per prenotare un viaggio. Sembra scontato, ma non è sempre così, ed è fondamentale conoscere a fondo tutte le differenze tra le diverse opzioni per non incorrere in errori o in sovrapprezzi che non sono desiderati.

La pensione completa comprende la fornitura dell’alloggio, la colazione, il pranzo e la cena. Significa quindi che se si prenota questa opzione si è fortemente vincolati all’hotel per tutta la giornata, nel senso che ogni pasto sarà realizzato al suo interno. Si tratta anche dell’opzione più costosa tra le tre perché offre più servizi, ma spesso le strutture fanno delle apposite convenzioni per permettere agli ospiti di risparmiare nel caso scegliessero la pensione completa. La mezza pensione invece offre meno servizi rispetto a quella completa, ma permette comunque di vivere a pieno l’hotel. In questa tariffa è compreso l’alloggio, la colazione e solitamente un pasto a scelta tra il pranzo e la cena. Molto spesso viene scelta la cena in quanto durante la giornata gli ospiti preferiscono essere indipendenti e visitare il territorio in cui si trovano. Anche in questo caso a volte le strutture creano che pacchetti ad hoc che permettono di risparmiare, rispetto a una normale cena in un ristorante.

Le prime due opzioni sono molto diffuse in montagna e nelle località di mare, dove alloggiano principalmente famiglie, magari anche con bambini piccoli e quindi, necessitano di maggiore tranquillità. In diverse località montane tutti gli hotel offrono almeno la mezza pensione, in quanto non sono presenti ristoranti nei paraggi e pertanto è comodo per gli ospiti fermarsi all’interno della struttura. Infine c’è l’ultima opzione che è quella del B&B ed è la preferita dai giovani, ma anche da tutti i viaggiatori che desiderano più indipendenza.

Il trattamento in B&B, letteralmente Bed & Breakfast, comprende solo l’alloggio e la prima colazione. Ha un prezzo più basso rispetto ai primi due in quanto offre anche meno servizi, ma è molto diffusa ad esempio nelle città d’arte, in cui i turisti preferiscono restare in giro tutto il giorno, senza vincoli con l’hotel. Alcune strutture hanno iniziato ad offrire anche un ulteriore opzione, quella solo dell’alloggio senza prima colazione e questa risponde alle esigenze di chi desidera ancora più indipendenza.

Pensione completa, mezza pensione, b&b: quali sono le differe...