Quanto costa un giro in gondola a Venezia

Visitare Venezia e regalarsi un giro in gondola è un must per qualsiasi viaggiatore. Ecco una guida ai costi previsti nei canali

Visitare Venezia e non ammirarla dal mare, grazie a un giro in gondola tra i suoi canali, vuol dire viverla a metà. Quanto costa però quest’esperienza? Ecco una guida utile.

Venezia è senza dubbio una delle città più affascinanti, romantiche e particolari al mondo. Ogni anno attrae milioni di turisti da tutto il mondo, non soltanto stranieri. Una città del genere spinge infatti moltissimi italiani a essere turisti nel proprio Paese, com’è giusto che sia in fondo. Prima di conoscere altri luoghi lontani, sarebbe bene sapere quali sono le proprie origini culturali.

Venezia, giro in gondola

Fonte Foto: iStock

Una meta però non propriamente economica, il che porta i visitatori a scegliere con cura dove alloggiare e mangiare, così come a quali attività dedicarsi. Arrivare a Venezia dopo un lungo viaggio dall’America o dalla Cina, rappresenta probabilmente un’opportunità unica nella vita. È difficile pensare che un normale cittadino, non un ‘paperone’, possa tornare in Italia una seconda volta, sorvolando l’oceano, per ammirare nuovamente la stessa città, data il vasto ‘catalogo’ che l’Europa, e in particolare l’Italia, ha da offrire.

Detto questo, come farsi dunque scappare l’opportunità di un romantico giro in gondola. Per la precisione però, quanto può costare? Occorre precisare che le tariffe dipendono soprattutto dalla durata del giro richiesto, così come dal numero di persone a bordo. Sarebbe errato pensare di ritrovarsi dinanzi un tariffario fisso, con una quota da poter dividere con più amici, andando a risparmiare un po’ di euro. È l’esatto opposto.

Il prezzo medio è di 80 euro per un giro della durata di 30 minuti. A partire da questa base oraria, occorre calcolare un’aggiunta di 40 euro per ogni slot temporale di 20 minuti in eccedenza. I gondolieri sono a disposizione dei turisti in ogni orario. Se una gita di giorno è romantica, di notte diventa magica. In questo caso saranno necessari 100 euro, per un tour di 40 minuti.

Venezia, gondola di notte

Fonte Foto: iStock

Gondoliere escluso, il numero massimo di passeggeri consentiti a bordo è sei. Nessun limite invece per quanto riguarda il luogo d’attracco. Ci si potrà dirigere ovunque, nei tempi stimati, con fermate in ogni canale.

Il gondoliere ascolterà di certo le richieste dei turisti, ma se è la prima volta a Venezia e in particolare il primo giro in gondola nei canali, è impensabile evitare d’ammirare il Canal Grande e il Ponte di Rialto, così come la Giudecca e il celebre Ponte dei Sospiri.

Quanto costa un giro in gondola a Venezia